Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Maiorca: Ryanair annuncia una nuova rotta | Notizia

Ryanair annuncia un nuovo collegamento con Maiorca.

La compagnia aerea low cost volerà dall’aeroporto di Paderborn-Lippstadt a Palma di Maiorca e ritorno a partire da marzo 2023. Lo ha annunciato la compagnia. Il percorso è già prenotabile.

Come riportato da Industry Services, dovrebbero esserci voli giovedì e domenica dal 26 marzo a maggio. Da giugno ad agosto, il martedì verrà aggiunto come giorno di volo aggiuntivo. L’orario dei voli di due giorni da Paderborn-Lippstadt si applicherà nuovamente dal 1° settembre al 26 ottobre.

La compagnia aerea non è senza polemiche: per anni i critici l’hanno accusata di un servizio clienti scadente e di trattamento ingiusto dei dipendenti.

Eurowings vola già sull’isola soleggiata tre volte a settimana (inverno 2022/23) da Paderborn-Lippstadt.

Maiorca è la destinazione di viaggio più popolare

Sta succedendo di nuovo qualcosa in Mali! La foto è di agosto di quest’anno

Foto: Clara Margis/dott

Maiorca è la destinazione di viaggio più popolare nel Mediterraneo. Prima della pandemia di Corona, il numero di passeggeri era di 29,7 milioni. Dopo essere scesi a 6,1 milioni di visitatori, il numero di passeggeri lo scorso anno ha raggiunto i 14,5 milioni.

Nel 2022 il traffico aereo è parzialmente tornato ai livelli pre-pandemia. Ad agosto, l’Aeroport de Son Sant Joan ha registrato un record: tra venerdì e lunedì sono decollati e atterrati 3.797 aerei a Maiorca. Secondo Mallorca Magazine, la maggior parte dei movimenti di volo sono stati contabilizzati nello stesso periodo fino a quel momento nel 2019. Ci sono stati “solo” 3.784 decolli e atterraggi.

Maiorca sta cercando di lucidare la sua immagine

Maiorca era considerata un punto caldo per il turismo alcolico e l'isola vuole liberarsi di quell'immagine

Maiorca era considerata un punto caldo per il turismo alcolico e l’isola vuole liberarsi di quell’immagine

Foto: Image Alliance/dpa

Insediata da molti tedeschi già negli anni ’20, l’isola sta cercando da tempo di rifinire la sua immagine. Invece di bere turisti, più famiglie saranno attratte da Maiorca.

I castelli di letti economici devono scomparire, all’interno della città – ad esempio nella zona di Platja de Palma – devono essere creati più spazi verdi. Ma dopo Corona, si dice che il turismo del bere sia peggiorato rispetto a prima dell’epidemia.

Con il 75 per cento della produzione economica totale, il turismo è il fattore economico più importante dell’isola. La maggior parte dei vacanzieri sono tedeschi e britannici.

READ  Azioni in alto: Bitcoin-Wal ha apparentemente utilizzato Crypto Crash per acquistare di più | newsletter