Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’uomo più forte in Gran Bretagna e presidente del comitato nel 1922

Brady minaccia il premier di dimettersi

Graham Brady presiede questo comitato dal 2010. È la terza volta che guida l’elezione di un nuovo leader e primo ministro del Partito conservatore: Theresa May si è dimessa nel maggio 2019. Segue Boris Johnson, che a sua volta si è dimesso quest’estate .

Graham Brady e Liz Truss hanno dichiarato la loro vittoria a settembre: il loro incontro di giovedì potrebbe essere stato un po’ meno armonioso. (Fonte: Hannah McKay)

In tutti e tre i casi, Brady ha svolto un ruolo importante:

Theresa May Era sopravvissuta a un voto di sfiducia del suo partito solo nel 2018. In effetti, secondo le regole del partito, avrebbe dovuto concederle un anno di riposo prima di un altro voto. Tuttavia, Brady li avvertì in quel momento che il comitato del 1922 poteva cambiare le regole per consentire al partito di votare di nuovo. Lo ha ostacolato e ha smesso.

Tre anni dopo, una situazione simile: Boris Johnson Aveva vinto un voto di sfiducia nel giugno 2022, ma si è dimesso un mese dopo. Si dice anche che Brady abbia minacciato di cambiare la regola.

Questa volta dovrebbe Le Truss Si chiesero di vedere il presidente nel 1922. Si dice che in precedenza avesse ricevuto quasi 100 lettere da parlamentari conservatori che lo esortavano a cambiare le regole del partito su un voto di sfiducia a Truss. Il resoconto dei media britannici. In effetti, c’è un periodo di grazia di un anno dopo l’assunzione dell’incarico.

Tuttavia, se metà del gruppo chiede le sue dimissioni, Brady dovrà sentirsi obbligato ad agire, hanno detto giovedì mattina al Guardian i parlamentari conservatori. Dovrebbe segnalare al Primo Ministro che il suo tempo è scaduto. Quindi Brady ha dovuto mettere la pistola su una cassetta degli attrezzi – ne ha sopportato le conseguenze.

Il comitato fissa un tetto alto

Ma questa non è la fine della questione per il politico esperto: il suo comitato determina anche il metodo con cui verrà determinato il successore del capogruppo dimissionario. Ad esempio, le dimissioni di Johnson sono seguite a un lungo processo a più turni che ha portato Truss a entrare in carica solo due mesi dopo le dimissioni di Johnson. Brady ora vuole prendere decisioni molto più velocemente. “Molto rapidamente e chiaramente” vogliono risolvere la questione, è nell’interesse nazionale, secondo il presidente del 1922.

READ  I ricchi russi fuggono con i loro superyacht - BZ Berlin