Febbraio 6, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia chiede maggiori sforzi dell’UE contro i migranti dall’Africa

Roma, 13 dicembre Il primo ministro italiano Giorgia Meloni ha esortato l’Unione Europea a fare di più per impedire la partenza delle barche di profughi dal Nord Africa. Inoltre, ha criticato martedì davanti al Parlamento a Roma la politica di distribuzione all’interno della Comunità degli Stati per i migranti. “Dire che l’Italia dovrebbe essere l’unico porto per l’Ue e altri Paesi 30 ogni 100.000 arrivi non è una soluzione per me”, ha detto. “Non credo che l’Italia dovrebbe fare da sola ciò che gli altri non vogliono fare”.

Finora quest’anno sono arrivati ​​in Italia via mare più di 98.000 migranti, rispetto ai 63.000 del 2021, secondo i dati del Ministero dell’Interno. Le tensioni sono esplose tra i governi di Roma e Parigi il mese scorso, quando la Francia ha sequestrato una barca di rifugiati che trasportava 230 persone. L’Italia ha rifiutato di iniziare. Anche altri Stati si occupano di migranti che raggiungono l’UE attraverso altre rotte. A settembre, la Germania ha ricevuto quasi 21.000 domande di asilo e la Francia ha ricevuto circa 15.000 domande di asilo, secondo i dati Eurostat. La cifra dell’Italia è di 8.500.

L’Italia chiede maggiori sforzi dell’UE contro i migranti dall’Africa

Fonte: Reuters

Foto in codice: Immagine di Fabio Proceri su Pixabay

Quelli attuali possono essere trovati qui Trasmissione in diretta– Conseguenze. E fuori Web3, NFT e Metaverso.

READ  La spada crociata di 900 anni è stata scoperta da un subacqueo in Israele