Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

LG con TV OLED e controllo completamente wireless

Il TV OLED M3 da 97 pollici di LG mostra una risoluzione 4K. Per portare i segnali video e audio fino a 120Hz sul grande schermo, le sorgenti di segnale sono collegate a uno “Zero Connect Box” esterno; Da lì puoi connetterti in modalità wireless alla TV tramite WLAN. Anche il sintonizzatore TV è nella piccola scatola. Se monti lo schermo della TV alla parete utilizzando la staffa inclusa, (quasi) nessun cavo ti intralcia, ma dovrai fornire l’elettricità separatamente.

Il Wireless Concept con Zero Connect Box non ricorda solo il “One Connect Box” di Samsung. Questo invia tutti i dati, inclusa l’elettricità, alla TV tramite un unico cavo semitrasparente. L’idea alla base è la stessa: lo schermo della tua TV dovrebbe stare in piedi o essere appeso il più liberamente possibile e senza grovigli di cavi.

Quando il dispositivo wireless da 97 pollici è montato a parete, non ci sono cavi di segnale che si frappongono. Tuttavia, il potere deve ancora essere diretto tradizionalmente allo schermo.

(foto: LG Electronics)

Inoltre, ovviamente, LG offre TV OLED “tutto al naturale”, i nuovi modelli Evo G3. Grazie a Brightness Boost, questi prodotti dovrebbero brillare ancora di più rispetto ai modelli precedenti del produttore, con un aumento di oltre il 70%. Come al solito, supportano Dolby Vision, Dolby Atmos e audio surround multicanale con IMAX Enhanced.

I modelli 2023 presentano una nuova interfaccia WebOS con varie opzioni di ottimizzazione nell’area “All New Home”. Queste carte includono le cosiddette carte express, che consentono agli utenti di accedere rapidamente ai loro contenuti, servizi e applicazioni preferiti o utilizzati più di frequente. Il processore di immagini AI dovrebbe consentire di migliorare il selfie con alcune opzioni di selezione. C’è anche una raccomandazione AI che suggerisce un elenco curato di nuovi contenuti in base al comportamento di utilizzo.

Tutti i nuovi televisori LG OLED sono compatibili con HDMI 2.1a e supportano Quick Media Switching VRR annunciato dall’organizzazione HDMI. QMS-VRR dovrebbe consentire il passaggio continuo tra le sorgenti di segnale su HDMI 2.1a senza vedere uno schermo nero tra di loro. Naturalmente, anche gli OLED veloci con un tempo di commutazione della scala di grigi di soli 0,1 ms e una bassa latenza sono adatti per i giochi. L’ottimizzatore di gioco integrato deve trovare l’impostazione corretta per l’immagine a seconda del tipo di gioco. Ti dà anche un rapido accesso a preset come Nvidia G-Sync, FreeSync Premium o Variable Refresh Rate VRR.

Inoltre, LG offre anche monitor da gioco molto classici con pannelli OLED.

Altro dalla rivista c't

Altro dalla rivista c't

Altro dalla rivista c't

Altro dalla rivista c't


(Regno Unito)

alla pagina iniziale

READ  Windows 11: Microsoft sta testando il nuovo Task Manager come app