L'allenatore Friedhelm Funkel esprime strani dubbi su Steven Baumgart

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

Steven Baumgart è senza club dalla fine di dicembre.Foto: DPA / Rolf Wenenbernd

Seconda Lega tedesca

Jan Schultz

Lunedì si è conclusa la collaborazione tra HSV e Tim Walter, durata quasi due anni e mezzo. Dopo una lunga attesa, la dirigenza del club ha tirato la corda e lo ha separato dall'allenatore.

I dirigenti dell'Hamburger SV hanno ribadito il loro impegno nei confronti del loro allenatore durante l'inverno, ma le prestazioni quest'anno sono state molto contrastanti. Le sconfitte interne per 3-4 contro Karlsruhe e Hannover 96 alla fine sono state troppe.

Watson è ora su WhatsApp

Adesso su Whatsapp e Instagram: aggiorna il tuo Watson! Ci prenderemo cura di te Qui su WhatsApp Con i punti salienti di Watson di oggi. Solo una volta al giorno: niente spam, niente bla, solo sette link. una promessa! Preferisci essere aggiornato su Instagram? Qui Puoi trovare il nostro canale di streaming.

La rottura di lunedì non è stata del tutto una sorpresa, ma il piano di successione ha sicuramente suscitato qualche sorpresa. Il direttore sportivo Jonas Boldt non ha presentato un nuovo allenatore, ma ha solo proposto una soluzione temporanea.

L'ex vice allenatore Merlin Polzin si occupa attualmente dei professionisti dell'HSV e sabato sarà in panchina per l'andata a Rostock. “L'HSV ha una partita di calcio. Non è il mio gioco. Vogliamo vincere questa partita e spero che tutta la città di Amburgo sia con noi”, Polzin non ha voluto parlare molto del suo ruolo personale prima della partita.

Funkel cita Hansa Rostock come motivo dell'esitazione di Baumgart presso l'HSV

Al momento non è chiaro se questa sarà l'unica partita di Polzin come soluzione temporanea. Boldt ha spiegato all'inizio della settimana che anche il 33enne potrebbe essere un'opzione come soluzione a lungo termine. Tuttavia, Friedhelm Funkel è preoccupato al riguardo.

La leggenda dell'allenatore, nominata questa settimana all'1. FC Kaiserslautern, aspetta un altro candidato. “Penso ancora che Steven Baumgart prima o poi finirà lì.”disse il veterano “passaggio”.

Poco dopo aver lasciato Colonia, il 52enne fu ceduto alla famiglia Rothossen e per molti esperti era considerato un sicuro successore di Walter. Ma finora i due partiti non si sono (ancora) uniti.

Secondo Funkel, c'è una ragione semplice e intrigante per questo: “Secondo me il motivo per cui non lo fa adesso è a causa della prossima partita. Essendo ragazzo del Rostock, non vuole iniziare in trasferta contro l'Hansa”.

Baumgart non solo è nato a Rostock, ma ha anche giocato per sette anni nell'Hansa da professionista, collezionando ben 194 presenze. Resta da vedere quanto sarà grande la tesi di Wankel.

Funkel smentisce le voci sull'HSV

Tuttavia, da quando Wankel ha firmato per il Kaiserslautern è chiaro che non allenerà l'HSV. All'inizio della settimana circolavano voci simili. Il 70enne ha negato di aver parlato con gli abitanti di Amburgo: “Ho letto anche questo, ma non è vero”.

“Sono un buon amico di Jonas Boldt e andiamo a mangiare insieme diverse volte all'anno. Ma non abbiamo discusso con me del trattamento concomitante del virus dell'herpes simplex.”, Ha aggiunto. Presto si recherà ad Amburgo e all'inizio di aprile l'HSV Funkels ospiterà il Kaiserslautern.

Related articles

I tedeschi si lamentano dei luoghi di vacanza in Italia

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 19 giugno 2024, 19:09Da: Carmen MorwaldPremeredivisoCome l'odore, Palermo non può sfuggire alla sua reputazione...

Le batterie usa e getta diventano superbatterie: scoperta delle proprietà inaspettate del litio

Le batterie al litio, note anche come batterie al litio metallico e diffuse sotto forma di pile a...

Il rapper e il cantante si sono sposati in segreto

Dieci anni dopo la rottura del loro amore, il rapper e il cantante si sono ritrovati. E...

Il telescopio James Webb rivela il segreto di una stella – “Siamo rimasti a bocca aperta”

Home pageLo sappiamostava in piedi: 19 giugno 2024 alle 19:29da: Tanja BannerInsisteDivideDecenni di ricerca e poi una sorpresa:...