Settembre 26, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La variazione dei tassi d’interesse passa inosservata ai clienti: ne vale la pena, soprattutto per le banche, con tassi d’interesse più elevati

La variazione dei tassi d’interesse passa inosservata ai clienti: ne vale la pena, soprattutto per le banche, con tassi d’interesse più elevati

Lo spostamento dei tassi di interesse passa attraverso i clienti
Ne vale la pena gli alti tassi di interesse, soprattutto per le banche

Contributo ospite di Max Herbst

Devi dare loro una cosa: possono contare su ING. Grazie alle offerte temporanee di denaro notturno per i nuovi clienti, la banca raccoglierà miliardi di fondi per i nuovi clienti nel secondo trimestre del 2023 e guadagnerà importi incredibili senza alcuno sforzo. Per i risparmiatori, invece, sembra molto modesto.

Con un impressionante afflusso di 15,6 miliardi di euro, il secondo trimestre del 2023 è andato molto bene per ING. La maggior parte del nuovo denaro proveniva dall’oggi al domani dalla Money Zone, con la banca che offriva ai nuovi clienti tassi di interesse molto più alti, fino a 50.000 euro, rispetto a quelli esistenti: mentre quest’ultimo era ancora in difficoltà allo 0,6 per cento – poi all’uno per cento – i disertori erano in grado di scegliere i primi sei mesi almeno il due per cento – poi il tre e il 3,5 per cento – prima di tornare al livello normale di ING.

Max Herbst è il proprietario di FMH Finanzberatung, che fornisce informazioni indipendenti sui tassi di interesse dal 1986.

Un semplice esempio matematico mostra quanto guadagna ING con questa campagna.

Supponiamo che i nuovi clienti siedano sul blocco del tasso di interesse per sei mesi interi e non si trasferiscano prematuramente in un’altra banca che offra loro un’offerta finanziaria migliore dall’oggi al domani. In questo caso, la stessa ING ha guadagnato circa cinque milioni di euro dal tasso speciale e dall’investimento nel solo mese di aprile (il tasso sugli investimenti BCE meno il tasso speciale per il nuovo cliente dell’epoca). Per questo calcolo, presumo che ING abbia parcheggiato alla BCE una media di 1,2 miliardi di euro in fondi di nuovi clienti a settimana.

Supponiamo ora che la situazione rimanga tale. In questo caso, ING guadagna più di otto milioni di euro di interessi da transazioni con interessi differenziali con nuovi clienti – solo nel secondo trimestre. Presumo che ING paghi il tasso di interesse più alto e non solo il tasso di interesse per i clienti esistenti. Per molto tempo è stato solo dello 0,6 percento e, a partire da agosto, salirà all’1 percento. Questo non è ancora lussuoso, ma è sicuramente vantaggioso rispetto alla massa di altre banche.

E cosa succede dopo con la manna ING? Forse va bene. Perché si può presumere che i nuovi clienti ING come clienti esistenti (e quindi dopo la fine del periodo di promozione) saranno ancora soddisfatti dei tassi di interesse standard di ING. Nel Confronta i fondi overnight FMH Gli interessi correnti al termine del periodo di garanzia sono inclusi nel rendimento se si desidera avere un periodo di investimento di 12 mesi. Il risparmiatore tedesco medio non ama particolarmente cambiare banca.

Anche altre banche possono contare

Ovviamente, ING e molti altri fornitori di servizi aggressivi o amichevoli calcolano che prima o poi i nuovi clienti diventeranno clienti esistenti. E poi il nuovo cliente ripaga davvero.

Secondo le statistiche della Bundesbank, attualmente in Germania ci sono circa 1,8 trilioni di fondi giornalieri detenuti in conti correnti e giroconti. La stessa statistica dice che questi fondi hanno attualmente un tasso di interesse medio dello 0,3%. Per i clienti, intendiamoci.

Le banche, d’altro canto, bloccano regolarmente i depositi di questi clienti presso la BCE – al tasso di investimento della BCE (0,5 punti percentuali al di sotto del tasso di interesse principale in questione) dell’attuale 3,75%. Un investimento di 1000 miliardi di euro a un tasso di interesse del 3,45% (3,75 meno 0,3) si tradurrebbe in circa 95 milioni di euro in crediti di interesse da parte della Banca centrale europea ogni giorno. Sono già 2,8 miliardi di euro al mese, distribuiti su tutte le banche.

Con l’attuale tasso di interesse sugli investimenti della BCE del 3,75%, 100 miliardi di euro di depositi correnti dei clienti significherebbero un differenziale del tasso di interesse mensile di 230 milioni di euro e un profitto altrettanto elevato per ING.

I clienti fedeli donano i loro soldi alle banche

Certo, ING è la banca con il maggior numero di clienti nuovi ed esistenti e si trova quindi in una posizione particolarmente favorevole. La Banca centrale europea e, ultimo ma non meno importante, ogni singolo investitore che si accontenta delle offerte scadenti della sua banca di origine, nonostante gli alti tassi di interesse prime, porta anche profitti inimmaginabili.

Prendiamo ad esempio le casse di risparmio e le Volksbanks. Nel loro insieme, i loro conti di denaro overnight (di solito con un tasso di interesse massimo dello 0,5%) contenevano importi molto più elevati rispetto a ING come singola banca. I proventi da interessi per i fornitori di servizi locali sono altrettanto generosi.

Il confronto protegge dalle perdite

Anche se suona cinico: i grandi aumenti dei tassi di interesse da parte della Banca centrale europea non sono niente di più e niente di meno che un grande progetto di ristrutturazione bancaria. Per i clienti, invece, i tempi non possono che peggiorare. Perché da settembre la riserva obbligatoria della Bce non percepirà interessi. Le banche potrebbero usarlo per diventare più cattive in futuro.

FMH-Finanzberatung non prevede tagli dei tassi monetari dall’oggi al domani. Tuttavia, quando i tassi di interesse salgono, è probabile che questo processo rallenti drasticamente. Tuttavia, C24 ha ora inviato un segnale, che ha annunciato che pagherà il quattro percento per denaro overnight a partire dal 1° settembre. Una chiara nuova promozione per il cliente, perché questo grande tasso di interesse è disponibile solo per i nuovi clienti se aprono anche un conto corrente. Questa misura presuppone che la Banca centrale europea alzerà il tasso di interesse sugli investimenti al quattro per cento (il tasso di base al 4,5 per cento) a metà settembre. L’acquisizione di un nuovo cliente quasi non costa denaro.

Gli investitori che vogliono ottenere almeno una sorta di compensazione dell’inflazione con i loro soldi overnight hanno solo un’opzione alla luce di questo sviluppo: usarla Confronta i fondi overnight FMH E filtra per la migliore offerta di denaro per chiamate: ne vale sicuramente la pena. Non aver paura di tornare indietro immediatamente se c’è una nuova offerta con un tasso di interesse più alto dello 0,5%. Aprire un account online non è più scienza missilistica.

In questo modo non guadagnano somme enormi come le banche. A seconda dell’importo investito e della banca scelta, la differenza a fine anno può essere di diverse centinaia di euro. Ottenere il 3,70% invece dello 0,5% per 25.000€ significa un aumento di 800€ dopo 12 mesi. Con un importo di investimento di 5.000 euro, sono ancora 160 euro.

Max Herbst è il proprietario Consulenza finanziaria da FMHche fornisce informazioni indipendenti sui tassi di interesse dal 1986.