Luglio 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La produzione dovrebbe iniziare tra pochi giorni

Sembra che Elon Musk abbia almeno raggiunto la nuova data di inizio: nello stabilimento di Tesla vicino a Berlino, le auto dovrebbero uscire dalla linea di produzione quest’anno. L’approvazione è prevista tra pochi giorni.

A dicembre vuole US-Electrobauer Tesla Secondo un rapporto nel Brandeburgo Grunhead Avvio di una produzione in serie. La necessaria approvazione è attesa nei prossimi giorni dall’Ufficio statale per l’ambiente del Brandeburgo, secondo quanto riportato dal quotidiano di settore “Automobilwoche”. La “Giga Factory” doveva iniziare originariamente nel luglio 2021, ma è stata rinviata a causa della mancanza di permessi ambientali.

Secondo il rapporto, le prime cinque unità della Model Y sono già state completate nello stabilimento di Grünheide; Tuttavia, i veicoli non sono ancora stati costruiti sulla linea di produzione. Dall’inizio di gennaio verranno prodotte 1.000 unità a settimana, per poi aumentare la produzione a metà anno.

Tesla vuole assumere 12.000 lavoratori a Grünheide

Tesla potrebbe raggiungere circa 30.000 Model Y nella prima metà dell’anno, secondo le stime di Automobilwoche. Con la piena operatività dovrebbe essere di 500.000 unità all’anno. Finora, il modello Y per il mercato europeo proveniva dalla fabbrica di Shanghai. Si dice che circa 12.000 lavoratori lavorino per Tesla a Grünheide, e attualmente ce ne sono circa 1.800.

Il 2022 dovrebbe essere l’anno della svolta nella produzione di massa di Tesla con l’aumento della produzione a Grünheide e l’inizio del nuovo stabilimento ad Austin, in Texas. Secondo le stime di Automobilwoche, Tesla potrebbe raggiungere vendite fino a 1,3 milioni di unità nel 2022. Ciò renderebbe la casa automobilistica più grande di marchi come le auto Volvo e Mitsubishi e si avvicinerebbe alle dimensioni di Skoda, secondo quanto riportato dal quotidiano del settore.

READ  Stock: In mezzo alla guerra in Ucraina! Ecco perché il mercato azionario sta salendo adesso - soldi miei