Dicembre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La difesa russa inciampa: l’Ucraina riprende altre città a est

La difesa russa vacilla
L’Ucraina riconquista altre città dell’est

Dopo il successo del rapido contrattacco ucraino nella regione di Kharkiv, le forze russe vogliono costruire una linea di difesa sul fiume Oskil. Tuttavia, questo non è riuscito. L’esercito ucraino avanza verso est.

Nella regione di Kharkiv, nell’Ucraina orientale, le forze ucraine hanno ottenuto ulteriori guadagni sulla sponda orientale del fiume Oskil. L’amministrazione municipale di Borova ha informato il Telegram che l’insediamento Pisky-Radkivsky è tornato ancora una volta sotto il controllo ucraino. Inoltre, sono state mostrate foto della tecnologia russa distrutta. Prima dell’invasione russa del 24 febbraio, l’insediamento aveva una popolazione di circa 2.000 abitanti.

Lo stato maggiore ucraino aveva precedentemente scritto del bombardamento russo di Kobyansk-Voslovyg a circa 40 chilometri a nord, confermando indirettamente i rapporti sulla riconquista della città. Kupyansk-Vuzlovyj è un importante nodo ferroviario sulla sponda orientale del fiume Uskil.

Regione di Luhansk alla portata dell’ucraino

Essendo state espulse dalla maggior parte della regione di Kharkiv all’inizio di settembre, le forze russe si ritirarono dietro la linea dei fiumi Oskil e Seversky Donets. Tuttavia, non sono stati in grado di mantenere questa serie di vittorie. Si dice anche che le unità ucraine abbiano avuto successo nella regione di Donetsk al confine meridionale e si siano avvicinate alla regione di Luhansk a pochi chilometri di distanza.

Questa settimana, dopo che si sono tenuti finti referendum nelle parti controllate dai russi di Donetsk e Luhansk Oblast, la Russia dovrebbe annettere le due regioni. Sette mesi dopo l’invasione russa, Mosca controlla quasi tutta la regione di Luhansk, ma solo metà della regione di Donetsk. Il piano del Cremlino è già stato respinto a livello internazionale e visto come una violazione del diritto internazionale. L’Occidente minaccia la Russia con nuove sanzioni.

READ  Hai ancora queste opzioni