Dicembre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ipotiroidismo: possibile danno cerebrale in un bambino

La malattia della tiroide non colpisce solo gli adulti, anche i bambini e i neonati possono soffrirne, a volte con gravi conseguenze.

L’interruzione della funzione tiroidea può avere varie cause, oltre alla disfunzione e all’ipertiroidismo, all’infiammazione di Hashimoto. È importante Sintomi tiroidei Si riconoscono nel tempo e le persone colpite vengono trattate secondo preparazioni ormonali. Senza trattamento, spesso sperimentano una varietà di sintomi che possono avere un grave impatto sulla vita quotidiana. Le malattie della tiroide possono essere pericolose per i bambini.

Ipotiroidismo: se non trattata, la condizione può portare a uno sviluppo del linguaggio alterato nei bambini

Se l’ipotiroidismo congenito non viene riconosciuto e trattato fino a più tardi, a tre-sei mesi di età, c’è un alto rischio che il bambino subisca danni permanenti. (Immagine dell’icona)

© Smith / Imago

Ci sono bambini che nascono senza ghiandola tiroidea, il cosiddetto ipotiroidismo, e quindi sviluppano ipotiroidismo congenito. In altri neonati, la ghiandola tiroidea può essere sottosviluppata (displasia tiroidea) o la ghiandola tiroidea potrebbe non produrre abbastanza per cominciare. ormoni tiroidei. Ciò che in particolare le donne in gravidanza spesso non sanno: se ricevete una dose molto alta di trattamento contro l’ipertiroidismo, il vostro bambino non ancora nato potrebbe soffrirne. Ipotiroidismo Sviluppa come lui medico netto Chiamata.

Non perderti nulla: puoi trovare tutto ciò che riguarda il tema della salute nella newsletter periodica di 24vita.de.

Ipotiroidismo: quali sono i rischi della malattia per neonati e bambini?

Se l’ipotiroidismo congenito postpartum viene riconosciuto e trattato tempestivamente, i bambini affetti cresceranno normalmente. Anche i bambini con ipotiroidismo congenito dovrebbero essere trattati quotidianamente con l’ormone tiroideo mancante. Se non c’è trattamento e l’ipotiroidismo congenito non viene riconosciuto fino a più tardi, all’età di tre-sei mesi, c’è un alto rischio che il bambino subisca danni permanenti.

READ  Gli alimenti fortificati con vitamina D potrebbero salvare decine di migliaia di vite

fastidioso medico netto Gli ormoni tiroidei sono importanti per la crescita del corpo e la maturazione del cervello. Pertanto, l’ipotiroidismo congenito che non viene trattato o trattato troppo tardi rappresenta un rischio per lo sviluppo del bambino da non sottovalutare. Un disturbo della tiroide può portare a bassa statura e gravi disturbi dello sviluppo mentale. Anche i disturbi dello sviluppo del linguaggio sono tipici.

Ipotiroidismo: 11 alimenti che hanno senso per Hashimoto: peperoni, pomodori e ananas

I pazienti di Hashimoto dovrebbero concentrarsi principalmente sui cibi antinfiammatori. I peperoni sono frutta e verdura che contengono vitamina C (acido ascorbico). Vanno bene anche broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolo nero, finocchio, olivello spinoso, rosa canina, kiwi, ribes nero e agrumi. © Francis Joseph Dean / Dean Picture / Imago
L'olio d'oliva viene distillato da una brocca.
Oli vegetali come l’olio d’oliva, ma soprattutto l’olio di germe di grano e l’olio di palma rossa forniscono vitamina E e sono quindi consigliati con Hashimoto. Sono anche antiossidanti altamente resistenti al calore. © zidi / Panthermedia / IMAGO
Una mela
In Hashimoto, frutta e verdura sono consigliate in rosso, blu o viola. Includono mele, frutti di bosco, melograni, ciliegie e pesche. Contiene polifenoli. Questi antiossidanti si trovano soprattutto nelle foglie delle piante. Contengono anche olive, olio d’oliva, semi di soia e bevande come tè verde, caffè, cacao (fondente), vino rosso e molte spezie come timo e cannella. © Francis Joseph Dean / Dean Picture / Imago
scatola di pomodoro rosso
Oltre a papaia, pompelmo, carote, lattuga di agnello, cavolo cappuccio e anguria, i pomodori forniscono anche carotenoidi come licopene e beta-carotene. Sono anche tra gli antiossidanti. I pomodori maturi contengono più licopene, i pomodori in scatola e il concentrato di pomodoro sono più. © Maxim Konstantinov / Imago
ananas sul pavimento
L’ananas contiene bromelina, che non è solo un antinfiammatorio ma anche un anticoagulante. © YAY Immagini / IMAGO
cucchiaio con curcuma.
La curcuma (curcuma) e il curry in polvere forniscono la curcumina. Aiuta non solo nel trattamento dell’Hashimoto, ma anche nel trattamento dell’artrite in particolare, poiché allevia il dolore. Si dice anche che prevenga il cancro. © Hans-Joachim Schneider / IMAGO
Peperoncino
Peperoncini e peperoni contengono capsaicina. Questo alcaloide è naturalmente presente in vari tipi di pepe e ha un effetto analgesico e favorisce la circolazione sanguigna. © Georg Schierling / IMAGO
Mano che tiene un mazzo di rose rosa.
La rosa canina, il frutto intero in polvere, non nel tè alla rosa canina, fornisce galattolilipidi. Ha un effetto antinfiammatorio. Tuttavia, si scioglie nei grassi e si decompone se riscaldato oltre i 40 gradi. Come marmellata, i cinorrodi hanno meno proprietà curative. © F. Hecker / Imago
Una donna riempie un sacchetto di noci.
Oltre a semi di lino, olio di lino, olio di chia, olio di noci, olio di colza e vari tipi di pesce (come salmone, aringa, sgombro e acciughe), le noci contengono acidi grassi omega-3. Questi hanno un effetto antinfiammatorio e sono quindi essenziali per i pazienti di Hashimoto. Può anche essere dimostrato che riduce il rischio di malattie cardiovascolari se assunto regolarmente. © David Munoz / IMAGO
Un contadino offre l’aglio in mano a un cliente al mercato.
Aglio e cipolle contengono solfuri e hanno un effetto antibatterico e protettivo vascolare. © Liang Sen / IMAGO
mandorle
Le mandorle hanno anche un effetto antinfiammatorio e, oltre ad altri alimenti, forniscono minerali e oligoelementi come magnesio, zinco, ferro e selenio. Puoi anche ottenerli da cacao fondente in polvere, prodotti a base di soia, legumi, sesamo, cereali integrali, semi di zucca, spinaci, frutti di bosco, pollame, salmone, fegato e verdure a foglia verde scuro. © IMAGO / Alex Salcedo

Se il trattamento con l’ormone tiroideo viene iniziato troppo tardi in un bambino affetto, solo la bassa statura può essere inibita. Tuttavia, il danno cerebrale causato dall’ipotiroidismo rimane. I medici chiamano “cretina” questa forma grave di ipotiroidismo non trattato.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario rilevante e pertanto non è destinato all’autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri editori non sono autorizzati a rispondere a singole domande sulle immagini cliniche.

Elenco delle regole: © Smit / Imago