Febbraio 1, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Inizio inverno: Neve e allagamenti in Italia

A partire dal: 23/01/2023 15:54

Ha nevicato anche in Sicilia: temperature insolitamente rigide hanno portato abbondanti nevicate in gran parte d’Italia. Sulla costa adriatica, i residenti vengono evacuati a causa delle inondazioni.

In questo periodo dell’anno prevalgono temperature miti e l’inizio dell’inverno porta il caos della neve, le inondazioni e il gelo. Il maltempo in Italia ha provocato allagamenti lungo la costa adriatica, con forti nevicate che hanno paralizzato il traffico.

Nevicate in tutto il Paese

Le regioni meridionali della Puglia e della Basilicata hanno visto forti nevicate all’inizio della settimana. Le scuole sono state chiuse in molti luoghi per motivi di sicurezza. Qualche nevicata è caduta anche nella provincia siciliana di Siracusa. In estate, la temperatura massima qui è di 48,8 gradi Celsius.

L’abbondante nevicata ha provocato il caos anche nel centro Italia: a Perugia, capoluogo dell’Umbria, molte strade sono state chiuse perché inizialmente non potevano essere sgomberate. L’agenzia di stampa Ansa ha riferito che la nevicata ha raggiunto i due metri in Valmarechia. I funzionari hanno avvertito di una valanga. Si prevede altra neve anche nel comprensorio sciistico altoatesino del nord Italia.

Inondazioni sulla costa adriatica

Le forti piogge hanno provocato allagamenti lungo la costa adriatica. La protezione civile ha emesso il secondo livello di allerta più alto per le regioni Emilia-Romagna e Marche. Dentro e intorno alla città di Senigallia, dove 12 persone sono morte a causa di temporali autunnali, le autorità hanno chiesto ai residenti di trasferirsi su un’altura.

Anche nell’isola di Ischia le autorità hanno avvertito la popolazione di allagamenti e hanno chiesto a circa 400 residenti di evacuare le proprie abitazioni. Una frana alla fine di novembre ha ucciso 12 persone.

READ  Il prezzo di lettini e ombrelloni sulle spiagge d'Italia: prendere il sole è una questione politica

Alluvione a Venezia

A Venezia sono previsti 125 centimetri di allagamento. Tutte le paratoie antistanti la città sono già state ampliate a protezione del centro cittadino e di Piazza San Marco.

Riprendono i traghetti per le Isole Eolie dalla Sicilia e dalla Calabria dopo oltre 40 ore di stop a causa del maltempo. Il villaggio di Ginostra sull’isola vulcanica di Stromboli era inizialmente tagliato fuori dal mondo esterno.