Settembre 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Inflazione: la maggior parte dei tedeschi non può più risparmiare nulla

DottLa maggior parte dei tedeschi sta raggiungendo sempre più i propri limiti fiscali a causa dell’aumento dell’inflazione. “Prevediamo che, a causa del significativo aumento dei prezzi, fino al 60% delle famiglie tedesche dovrà utilizzare l’intero reddito disponibile – o più – al mese per spese puramente di soggiorno”, ha affermato il presidente di Sparkasse Helmut Schluys WELT AM SONNTAG.

“Questa parte della popolazione semplicemente non può più salvare”. Con 40 milioni di famiglie in tutto il paese, questo interesserà 24 milioni di famiglie. Secondo la scala patrimoniale Sparkasse, un anno fa solo il 15% non era in grado di mettere da parte i soldi. Lo stesso Sparkassen Group ha 50 milioni di clienti.

La gamma di clienti è stata ridotta anche in Volks- und Raiffeisenbanken. “L’elevata inflazione priva i consumatori del potere d’acquisto, riducendo la loro capacità di risparmio”, ha affermato Andreas Martin, presidente dell’associazione tedesca Volksbanken e Raiffeisenbanken (BVR).

Leggi anche

Tuttavia, molti clienti stanno ancora beneficiando del fatto che possono riscattare i risparmi aggiuntivi accumulati durante il periodo Corona a causa della mancanza di opzioni di consumo. “Il valore massimo del tasso di risparmio è stato di circa il 16% nel 2020 e per il 2022 ci aspettiamo un ritorno al livello pre-crisi dell’11%”, afferma Martin.

772 Volks- und Raiffeisenbanken vede anche l’effetto opposto sui suoi 30 milioni di clienti. “Coloro che possono, tendono a risparmiare di più a causa dell’incertezza che circonda la guerra in Ucraina”, afferma Martin. A fine giugno, le banche cooperative hanno registrato un aumento dei depositi dei clienti di 27 miliardi di euro, pari al 3,3 per cento, a 838 miliardi di euro rispetto a giugno 2021.

READ  Volkswagen: Rivolta contro le scaramucce Cavallo prima delle elezioni del Consiglio di fabbrica? | NDR.de - Nachrichten - Bassa Sassonia

I rappresentanti della Cassa di risparmio prevedono che la situazione peggiorerà notevolmente in autunno e in inverno, soprattutto per le persone a reddito medio-basso. Secondo la German Savings and Banks Association (DSGV), l’associazione centrale delle 363 casse di risparmio, una situazione di tensione è già evidente quando il conto corrente è esposto.

Leggi anche

Quest'anno è probabile che l'euro in Germania perda quasi il 7% del suo potere d'acquisto a causa dell'inflazione

L’associazione ha dichiarato che coloro che utilizzano la struttura di scoperto per colmare i colli di bottiglia a breve termine “ottiene di più dal quadro”. Apparentemente, questo sviluppo è iniziato nel marzo 2022, poco dopo l’invasione russa dell’Ucraina e il relativo aumento dei prezzi.

Ci sono differenze anche tra i clienti distributori: nonostante la situazione tesa, non è cambiato molto nel numero totale di utenti distributori. Il DSGV ha annunciato che il rapporto delle casse di risparmio è stabile da anni al 15%. Ultimamente ha anche subito un leggero calo.

Le casse di risparmio lo attribuiscono al fatto che le persone stanno diventando più caute e tengono i loro soldi in attesa dei prossimi mesi. Chi spende meno non scivola così facilmente nel rosso.

Richieste di un tetto sugli interessi di scoperto

Non tutti hanno questa scelta. Questo è il motivo per cui ci sono richieste iniziali dai ranghi dei partiti al governo di limitare l’importo degli interessi di scoperto consentito, che attualmente è in media vicino al dieci per cento. “Fondamentalmente, noi Verdi riteniamo necessario limitare per legge gli interessi sugli scoperti”, ha affermato Stefan Schmidt, politico della finanza verde.

Alcune banche hanno chiesto un aumento dei tassi di interesse del dodici per cento e più, mentre allo stesso tempo più persone potrebbero fare affidamento su scoperti di conto in futuro a causa dell’elevata inflazione. Il membro del Bundestag ha affermato che il limite di interesse ha lo scopo di proteggere le persone dall’aumento dei costi e di garantire che anche le persone con redditi piccoli e irregolari ricevano agevolazioni di scoperto.

READ  In questo giorno puoi risparmiare più soldi sulla pompa

Il suo suggerimento: il Tesoro federale potrebbe fissare un tasso di interesse superiore al tasso di riferimento. “Posso immaginare che un tasso di interesse dal sei al sette percento superiore al tasso di riferimento soddisferebbe questi criteri e sarebbe appropriato”, ha affermato Schmidt.

Alla domanda, Stevie Lemke (I Verdi) si riferisce all’Unione Europea. La Guida al credito al consumo è attualmente in fase di revisione a Bruxelles. Secondo i piani iniziali, gli Stati membri devono garantire che i consumatori non siano gravati da tassi di interesse sproporzionatamente elevati.

Un portavoce di Lemke ha affermato che il Dipartimento per la protezione dei consumatori sostiene questo approccio. Per un’attuazione concreta, si vuole attendere il completamento dell’iter legislativo dell’UE.

Qui è dove troverai contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati, è necessario il tuo consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché tale consenso è richiesto dai fornitori di contenuti incorporati in quanto fornitori di terze parti [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore a levetta su “On”, accetti questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti d’America, in conformità con l’articolo 49, paragrafo 1, lettera a), del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR). Puoi trovare maggiori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite il toggle e tramite Privacy in fondo alla pagina.

Puoi ascoltare il podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati, è necessario il tuo consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché tale consenso è richiesto dai fornitori di contenuti incorporati in quanto fornitori di terze parti [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore a levetta su “On”, accetti questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti d’America, in conformità con l’articolo 49, paragrafo 1, lettera a), del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR). Puoi trovare maggiori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite il toggle e tramite Privacy in fondo alla pagina.

“All in Stock” è l’istantanea quotidiana della borsa valori del team editoriale di WELT Business. Ogni mattina dalle 7 del mattino con i nostri giornalisti finanziari. Per esperti di borsa e principianti. Iscriviti al podcast su spotifyE il Podcast di AppleE il musica amazzonica E il Deezer. o direttamente tramite RSS Feed.