Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“In piedi sotto shock”: il principe Joachim e la sua famiglia perdono titoli

“Rimani sotto shock”
Il principe Gioacchino di Danimarca e la sua famiglia perdono titoli

La notizia arriva all’improvviso: la regina Margherita ritira i titoli dal figlio, il principe Gioacchino, dalla moglie e dai figli. Non potranno definirsi principe o principessa l’anno prossimo. Un esperto della famiglia reale dubita della giustificazione ufficiale della regina.

Ci sono alcune novità nella famiglia reale danese: come annuncia la famiglia reale tramite Instagram, gli indirizzi e le forme degli indirizzi di molti membri stanno cambiando. Così la regina Margrethe II decise di ritirare i titoli di principe e principessa dal ramo di famiglia del figlio minore Gioacchino di Danimarca e di sua moglie Maria di Danimarca a partire dal 1 gennaio 2023. I due si chiameranno in futuro conte e contessa di Monpezate . Anche i figli dei due devono abituarsi a nuove forme di indirizzo. Dall’inizio del prossimo anno, il principe Nicola, il principe Felix, il principe Henrik e la principessa Atena potrebbero non essere più chiamati principe o principessa, ma solo con la parola “Eccellenza”.

Apparentemente, questo passaggio non è stato concordato con le persone colpite. Di conseguenza, la famiglia reale è stata sorpresa dalle innovazioni, come ha detto la contessa Alexandra von Frederiksborg, madre dei principi Nikolai e Felix, al quotidiano danese BT: “Siamo tristi e scioccati”, ha affermato il giornale. La dichiarazione deve anche essere coordinata con le persone interessate. Come riporta il quotidiano, “I bambini si sentono esclusi. Non riescono a capire perché le loro identità sono state sottratte loro”.

La regina Margherita II vuole “ripulire”?

D’altra parte, nella dichiarazione ufficiale della famiglia reale, sembra che la regina Margherita abbia voluto fare un favore ai suoi nipoti ritirando i loro titoli: “Con sua decisione, Sua Maestà la Regina vuole creare un quadro in cui i suoi quattro nipoti possano vivere la loro vive su una scala molto più ampia senza essere vincolato dalle considerazioni e dagli obblighi speciali che l’affiliazione istituzionale formale comporta. Ha continuato dicendo che il cambiamento è “in linea con modifiche simili apportate da altre case reali”.

Jacob Steen Olsen, un esperto della famiglia reale di Berlingske, non crede in quale decisione dovrebbe avvantaggiare in primo luogo i nipoti. Questo viene fatto principalmente per il bene della famiglia reale, perché la regina Margaret “vuole ripulire”. Teme di confondere i danesi quando il principe Joachim e la sua famiglia “reciteranno la parte del principe e della principessa” quando non avranno comunque alcun accessorio e non avranno alcun ruolo futuro nella famiglia reale.

Olsen dubita che l’azione della regina sia stata saggia. “Lo vediamo infliggere una sorta di sfortunata ferita alla famiglia, che ricorda la crisi alimentata dall’energia di molti anni, vale a dire quando il principe Knud è stato privato del suo diritto di eredità a favore della regina Margaret dall’emendamento costituzionale del 1953”.

Secondo una portavoce della famiglia reale, il principe Joachim sa dal 5 maggio che i cognomi dei suoi figli cambieranno. Tuttavia, BT ha anche riferito che la famiglia reale lavora dal 2018 per limitare sistematicamente l’influenza del principe Joachim.

READ  “Voice of Germany”: Problema di voto durante le votazioni in diretta - TV