Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In Borsa, giovedì 24 novembre 2022

Circa Invariato e sotto la resistenza tecnica 14.440 punti Fai Dax da mercoledì. Il piccolo margine commerciale e le vendite relativamente basse hanno limitato l’attività infrasettimanale. Gli investitori hanno fatto marcia indietro e hanno guardato agli Stati Uniti. A Wall Street, i principali indici hanno registrato lievi guadagni. Uno dei motivi potrebbe essere stato il contenuto dei verbali della riunione della Fed, perché la Federal Reserve americana indica sempre più che sta passando a una linea meno aggressiva quando si tratta di alzare i tassi di interesse. Secondo i verbali dell’ultima riunione sui tassi d’interesse all’inizio del mese pubblicati mercoledì, una “chiara maggioranza” dei responsabili politici ritiene che probabilmente modererà presto il ritmo degli aumenti. Ciò renderebbe più facile per la banca centrale valutare i propri progressi sulla strada della piena occupazione e della stabilità dei prezzi. Questo approccio mira a tenere conto del fatto che non è chiaro quanto tempo sarà necessario affinché gli aumenti dei tassi di interesse abbiano effetto e l’entità del loro impatto sull’economia e sull’inflazione.

All’inizio di novembre, la Fed ha alzato i tassi di interesse di 0,75 punti percentuali per la quarta volta consecutiva. Attualmente è compreso tra il 3,75 e il 4,00%. Nel frattempo, diversi banchieri centrali statunitensi hanno indicato che potrebbero favorire passi più piccoli. Nei mercati dei futures, la possibilità di un aumento del tasso di 0,50 punti percentuali è ora stimata al 79% alla riunione di metà dicembre.

Tuttavia, il DAX è attualmente valutato a circa 14.470 punti, quindi è più forte e al di sopra della resistenza tecnica sul grafico, che è di circa 14.440 punti. Tuttavia: scambi relativamente deboli a metà settimana dovrebbero essere seguiti da azioni simili oggi Motivo: Wall Street rimane chiusa a causa della festa del Ringraziamento negli Stati Uniti. In questo paese, gli occhi degli investitori dovrebbero essere puntati principalmente sui dati Indice di clima aziendale IFO sdraiarsi. L’indicatore mostra l’umore nelle suite executive.

READ  Dopo l'annullamento dell'ordine dell'A321 Neo: Qatar Airways risponde ad Airbus con il video dei danni dell'A350

Di recente, le prospettive per le aziende sono state fosche a causa dei problemi della catena di approvvigionamento e dell’aumento dei prezzi dell’energia. “I dati di novembre mostreranno se anche la situazione attuale degli affari si sta deteriorando e se l’economia tedesca è già sulla via della recessione”, riassume Ralf Solvin, esperto di Commerzbank. Tuttavia, non ci si può aspettare alcun segnale chiaro: mentre è probabile che l’indice complessivo scenda leggermente, le aspettative potrebbero essere leggermente aumentate a causa dei rischi di diminuzione delle carenze di gas.

Inoltre, l’associazione industriale ACEA fornisce nuovi dati sulle vendite di veicoli commerciali e Remy Cointreau fornisce risultati trimestrali dettagliati. La banca centrale tedesca presenta il suo rapporto sulla stabilità finanziaria per il 2022. La Francia ha i dati sul clima degli affari e la Turchia ha i risultati della riunione di politica monetaria della banca centrale.