Importanza dei livelli di SpO2: come TruSeen di Huawei aiuta a migliorarli

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

Salute e benessere devono essere una priorità per tutti quanti, ecco perché i grandi brand di dispositivi indossabili, come Huawei, lottano per fornire ai loro clienti tecnologie di monitoraggio sempre più avanzate. In questo articolo ci concentreremo su uno dei parametri che gli smartwatch misurano: i livelli di SpO2, ovvero la quantità di ossigeno trasportata dal sangue a tessuti e organi. Mantenere un livello ottimale di SpO2 è cruciale per il corretto funzionamento del corpo umano. In questo articolo spiegheremo cos’è la SpO2, come controllarla e come utilizzare l’app Salute di Huawei Watch GT 4 per migliorare i livelli di SpO2. 

Cosa vuol dire SpO2?

La SpO2, acronimo di saturazione periferica dell’ossigeno, esprime in percentuale la quantità di ossigeno presente nel sangue. Tale valore riflette il grado di saturazione dell’ossigeno nei globuli rossi, essenziale affinché gli organi e i tessuti ricevano la quantità necessaria di ossigeno per svolgere le loro funzioni in modo ottimale. Per essere più precisi, valori superiori al 90% sono considerati eccelletni, mentre quelli compresi tra il 70% e l’89% sono nella norma. Valori inferiori al 70%, di contro, possono indicare di problemi respiratori o cardiovascolari. Il monitoraggio dei livelli di SpO2 riveste particolare importanza in alcune situazioni particolari come emergenze mediche o esposizione ad altitudini elevate. Durante il sonno, consentono di identificare tempestivamente potenziali problematiche. La SpO2, quindi, è un fattore fondamentale da tenere in considerazione per valutare adeguatamente il proprio livello di salute e di benessere generale.

Controllare i livelli di SpO2 usando l’app HUAWEI Health

Per monitorare efficacemente i livelli di SpO2, uno smartwatch Huawei è praticamente perfetto. Grazie alla tecnologia di monitoraggio della frequenza cardiaca HUAWEI TruSeen, infatti, questi device indossabili rilevano e registrano la saturazione dell’ossigeno nel sangue. La cosa migliore è che lo fanno in modo continuo per tutta la giornata. Se impostato, lo smartwatch può emettere un suono nel caso in cui il livello sia troppo basso. Questo permetterà di prendere dei provvedimenti per migliorarlo. Il monitoraggio istantaneo dei livelli di SpO2, inoltre, può essere effettuato direttamente dallo smartwatch Huawei attraverso il test SpO2. Per eseguire il test, è sufficiente accedere alla funzione “SpO2” e selezionare l’opzione “Misura.” Tramite tutti questi modi, gli smartwatch Huawei forniscono a chi li indossa dati precisi e tempestivi e consentono d’intervenire in caso di variazioni anomale. All’interno dell’app HUAWEI Health, nella sezione “SpO2”, poi, è possibile visualizzare i dati giornalieri, settimanali, mensili o addirittura annuali, per tenere traccia della propria salute sul lungo periodo.

Consigli per migliorare i livelli di SpO2

Hai acquistato uno smartwatch Huawei e hai visto che i livelli di SpO2 sono troppo bassi? Ecco alcuni consigli per migliorare questo valore. La prima cosa da fare è cominciare a fare attività fisica regolarmente e mangiare in modo sano ed equilibrato. Bere una quantità sufficiente di acqua e restare idratati mantiene le vie respiratorie libere dal muco e facilita l’assorbimento dell’ossigeno nel flusso sanguigno. Le tecniche di respirazione profonda e diaframmatica possono migliorare la capacità polmonare e l’ossigenazione del sangue. Anche dormire bene e monitorare la qualità del sonno tramite Huawei Health è importante, perché facilita il recupero del corpo e può influire positivamente sulla saturazione dell’ossigeno nel sangue. Infine, bisognerebbe ridurre il fumo e l’esposizione a sostanze inquinanti per mantenere una funzione respiratoria ottimale. Questo migliora esponenzialmente i livelli di saturazione del sangue.

Conclusioni

Come sempre, Huawei offre gli strumenti giusti per prendersi cura della propria salute in modo proattivo. Monitorare la SpO2, infatti, è molto facile grazie agli smartwatch Huawei e all’app HUAWEI Health. Grazie a loro potete ottenere informazioni importanti sul vostro stato di salute in ogni momento e circostanza. Tra i modelli Huawei disponibili, il nuovissimo Watch GT 4 si distingue per la sua tecnologia avanzata e il suo straordinario design, ma puoi cercare l’offerta orologio smartwatch più adatta a sé sul catalogo ufficiale di Huawei.

Related articles