Il proprietario di Edeka minaccia i clienti per i cestini della spesa

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."
  1. tz
  2. consumatore

Si presume che in un solo anno dalla filiale di Edeka siano stati rubati 262 cestini. Il proprietario lo trova “vergognoso”. Era chiaramente stufo.

MONACO DI BAVIERA – “A nessuno piace essere derubato, nemmeno a noi”. Anche se questo è ovvio, era necessario dirlo. Perché: da mesi qualcosa sembra andare storto alla filiale di Edeka. I clienti rubano come corvi, se si crede all’avviso pubblicato dal Cliente X (Twitter). Nulla è stato confermato sul post, ma non vi è nemmeno alcuna indicazione che sia falso.

Clienti che rubano i cestini della spesa: il proprietario di Edeka presenta risultati scioccanti – “Tutto è stato rubato entro un anno”

I ladri non cercano beni costosi, ma cestini della spesa. I marsupi stanno scomparendo in grandi quantità e di uno di Rewe ne mancano più di 400. Il problema esiste in molti supermercati in Germania.

Vengono rubati enormi quantitativi di cestini della spesa: il direttore della filiale di Edeka calcola l’entità del danno. ©Schermata/X

Altri ne soffrono e in questo caso potrebbero essersi rivolti al direttore della filiale Edika. “Dato che così tante persone mi hanno chiesto dove sono tutti i nostri cestini, sono felice di darvi la risposta”, scrive. È comprensibile che i clienti ne sentano la mancanza, perché i cestini della spesa possono essere molto pratici.

Poi fornisce un resoconto disastroso: “Per l’inaugurazione abbiamo ordinato 250 cestini con manici e una dozzina di cestini con ruote, che sono un po’ più grandi e possono essere trascinati dietro. Tutti questi cestini sono stati rubati nel giro di un anno! Il danno ammonta a a circa 1.000 euro.”

Per favore, restituite i cestini della spesa al supermercato – implora e si lamenta il direttore della filiale di Edeka

“È semplicemente antisociale”, dice la donna che ha pubblicato l’avviso online. Gli altri utenti non sono troppo sorpresi dal furto dilagante del cestino. Da Netto, Rewe o dal ferramenta: nei commenti e nei repost i follower riferiscono che il problema esiste quasi ovunque. Anche all’Edeka di Monaco, che scherzosamente chiede la restituzione dei cestini.

Questo è anche ciò che vuole il titolare della filiale di Edeka, che cerca anche di mantenere un tono amichevole. “Cari clienti, se avete dei nostri cestini a casa o in macchina, restituiteli!” Scrisse su un secondo pezzo di carta sotto l’immagine di un cestino della spesa.

E poi non ci saranno più cestini della spesa: Edeka minaccia di non ordinare mai più le forniture

Ciò diventa più chiaro nell’altra parte dell’avviso. “Troviamo davvero vergognoso quanti cestini vengono rubati qui”, si lamenta.

Il proprietario vuole porre fine una volta per tutte al restringimento dei cestini. Non ne riceverà più di nuovi. Minaccia giustificata ai suoi clienti: “Ho chiesto di più, se sparissero così in fretta sarà sicuramente l’ultima volta”. (Mo)

Related articles

Sono stati segnalati più casi di Oropouche: la clinica fornisce i dettagli

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 21 luglio 2024, 15:07Da: Vittoria CrumbeckPremeredivisoIn Italia sono stati segnalati nuovi casi di...

Ecco perché hanno le maniglie ai piedi

Molte bottiglie di birra o altre bottiglie hanno creste nascoste. È questo Braille?La prossima volta che acquisti...

Mike Heater si è davvero innamorato di Layla nel bosco?

Mike Heater si è davvero innamorato di Layla nel bosco?bromflashI piccioncini ora vogliono fare i passi successivi nella...

Vaccinazione contro le zecche: un grande successo per gli open day

Sabato 20 luglio 2024 l'Azienda Medici dell'Alto Adige ha invitato i cittadini ad una vaccinazione gratuita contro l'encefalite...