Dicembre 1, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il presidente degli Stati Uniti avverte di “Armageddon”: quanto sono distruttive le armi nucleari tattiche? | Politica

Il presidente degli Stati Uniti avverte di “Armageddon” |

Quanto sono distruttive le armi nucleari tattiche?

L’avvertimento della Casa Bianca ha turbato il mondo! Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, 79 anni, ha parlato dopo le minacce della Russia di utilizzare armi nucleari tattiche Dall’escalation nucleare (“Armageddon”) Confronta la situazione con la crisi dei missili cubani nel 1962.

La Casa Bianca in seguito ha chiarito di non avere informazioni su un imminente attacco nucleare da parte della Russia che avrebbe provocato i commenti di Biden. Ma resta l’incertezza.

BILD am SONNTAG chiarisce le domande più importanti:

La crisi dei missili cubani del 1962 è paragonabile alla situazione attuale?

No, 60 anni fa le armi nucleari sovietiche erano di stanza a Cuba, quindi gli Stati Uniti erano sotto una minaccia nucleare diretta. Gli Stati Uniti, dal canto loro, avevano schierato armi nucleari in Europa e in Asia con una portata fino all’Unione Sovietica. Questo ha messo le due potenze nucleari frontalmente.

Oggi è in discussione l’uso di armi nucleari tattiche da parte della Russia in Ucraina. Il paese non è né una potenza nucleare né un membro della NATO.

In ogni caso, cosa sono le armi nucleari tattiche e come possono essere utilizzate?

Le armi nucleari tattiche hanno un rendimento minore rispetto alle armi strategiche, ma hanno anche un enorme potenziale distruttivo (maggiore della bomba su Hiroshima nel 1945). La Russia inizialmente potrebbe simbolicamente far esplodere armi nucleari tattiche in aree disabitate o in alto mare, come il Mar Nero.

Il Cremlino potrebbe anche usare armi nucleari contro le forze ucraine e i campi di rifornimento. Se un’arma nucleare tattica esplode in un’area popolata, tutto ciò che si trova entro un raggio di un chilometro è estremamente vulnerabile: maggiore è il rischio, più significativamente ridotto.

READ  Pesanti perdite tra i soldati di Putin mentre l'Ucraina bombarda i depositi di armi russe

Putin deciderà da solo se la Russia usa armi nucleari?

In teoria, ha bisogno dell’approvazione del ministro della Difesa e del capo di stato maggiore. Ma l’esercito russo è costruito in gran parte sulla gerarchia e l’obbedienza – e Putin è al vertice.

Il progetto di prestigio di Putin Il ponte in fiamme sulla Crimea è crollato

Fonte: Reuters, Twitter

10/08/2022

Qual è lo stato dell’arsenale nucleare russo e quale minaccia rappresenta per la NATO?

Quel che è certo è che la Russia ha un gran numero di ICBM operativi a medio raggio e missili balistici intercontinentali. Alcuni sono centrati nell’exclave russa di Kaliningrad (tra Polonia e Lituania) e si estendono nell’Europa occidentale.

Quanto è probabile l’uso tattico delle armi nucleari da parte della Russia?

︎ L’esperto di difesa Nico Lang (47) per BILD am SONNTAG: “Le minacce nucleari di Putin devono essere prese sul serio. Ecco perché gli Stati Uniti hanno detto al Cremlino ad altissimo livello che qualsiasi uso di armi nucleari avrà gravi conseguenze per la Russia. ” Lange parla di “una risposta militare convenzionale molto dura e completa da parte degli Stati Uniti e della NATO”.

Il mondo dovrebbe sperare che Putin prenda sul serio questa minaccia.

Foto: COSTRUISCI

Questo articolo è di BILD am SONNTAG. L’intera edizione e-paper è disponibile qui.