Giugno 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Bayern firma con Nassir Mazraoui!

Il trasferimento di Nassir Mazraoui al Bayern Monaco era stato annunciato da tempo e oggi è considerato un trasferimento perfetto. Come annunciato martedì dal Monaco, il difensore 24enne si rivelerà il campione dei record in Germania in estate.

Il Bayern Monaco ha concluso il suo primo nuovo contratto per la prossima stagione. Il Monaco di Baviera ha confermato martedì in una dichiarazione che il nazionale marocchino Noussair Mazraoui si trasferirà dall’Ajax Amsterdam al Bayern a parametro zero. Il terzino destro ha un contratto di 4 anni fino al 2026 a Essar.

“Sta bruciando per questa sfida al Bayern Monaco”.

Il direttore sportivo Hasan Salihamidzic ha commentato la firma: “Siamo felici che Nossair Mazraoui sia il nostro primo acquisto in questo periodo di trasferimento. Ha ricevuto offerte da tutta Europa e ci ha scelto perché abbiamo un piano chiaro con lui e vogliamo raggiungere grandi obiettivi con lui. Nosir è un giocatore che pratica molto calcio”. Pressare la fascia destra in attacco. Ci piace molto anche la sua mentalità: è appassionato di questa sfida al Bayern Monaco”.

Lo stesso Mazraoui attende con ansia la nuova sfida di Monaco: “Ho avuto buone sensazioni sin dai primi colloqui con il Bayern Monaco e sono felice di trasferirmi in uno dei club più grandi d’Europa. Il Bayern Monaco è diventato campione di Germania per la decima volta di fila e sarà anche tra le contendenti per vincere la Champions League anche quest’anno. Successivamente. Ho scelto questo club perché qui posso vincere i trofei più grandi”.

Il marocchino si è allenato a livello giovanile all’Ajax Amsterdam ed è passato in prima squadra nel 2018. Negli ultimi quattro anni, il difensore ha completato 137 partite (10 gol, 9 assist) per il campione olandese del record. 28 di loro sono in Champions League (3 gol e 2 assist). Inoltre, Mazraoui è un giocatore internazionale marocchino dal 2018 e finora ha collezionato 12 presenze.


READ  Vitali Klitschko: "Temevo che mio fratello morisse"