Ottobre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I prezzi dell’elettricità non sono una cospirazione

La centrale elettrica più costosa di cui abbiamo bisogno stabilisce il prezzo, che può essere cambiato, ma non è una trama oscura.

Le sfumature della teoria della cospirazione possono quasi essere ascoltate nella discussione sull’aumento dei prezzi dell’energia.

Ascoltiamo la scienza!Questo slogan può essere ascoltato in diversi ambiti: ad esempio, quando si tratta di virus ed epidemie, o in relazione al cambiamento climatico. Questo è anche. È strano che non si senta a malapena questa richiesta quando si tratta Questioni economiche Funziona – è un peccato. Perché dobbiamo anche prendere decisioni economiche il più possibile su base scientifica.

I toni della teoria della cospirazione possono quasi essere ascoltati nella discussione su Aumento del prezzo dell’energia Ho sentito dire: la centrale elettrica più costosa necessaria per coprire la domanda di elettricità determina il prezzo, com’è? scandalo! Chi ha inventato una regola così stupida? La protesta pubblica svanisce rapidamente, ed è comprensibile. Ma puoi anche semplicemente fare quello che dovresti fare in altri campi: chiedi agli scienziati.

Il giusto prezzo per il succo di mela

Poi spiegano che questo è il principio di base prezzo di mercato Azioni. Immaginiamo di vivere in un paesino e di produrre succo di mela. Abbiamo un grande frutteto e ci sono dei cespi di mele nel prato, dobbiamo solo raccoglierli e lavorarli nel nostro torchio. 80 litri Possiamo produrre succo di mela ogni giorno se lo usiamo 1 euro al litro Vendita, per noi ne vale la pena.

Anche il nostro vicino ha un torchio per la frutta, ma non ha un frutteto e prima deve comprare le mele. Pertanto, vendere succo è vantaggioso per lui solo quando lo è 2 euro al litro Ricevere. Supponiamo che la domanda di succo di mela nel villaggio sia 100 litri al giorno (Non ci sono altri fornitori e nessuna differenza tra i diversi tipi di succo di mela.) Quale sarà allora il prezzo di mercato?

READ  Numeri corona oggi, giovedì: in calo gli incidenti nello stato di Brema

Ovviamente posso vendere per un euro al litro, ma non posso coprire la domanda da solo. Quindi ci saranno persone che dovranno comprare il succo più costoso. Quindi lo so: posso aumentare il mio prezzo appena al di sotto del prezzo della concorrenza e le persone preferiranno comunque comprare il sidro da me. Oppure qualcuno mi propone volontariamente un prezzo più alto dell’euro che chiedo – perché vede che sono in fila da troppo tempo oppure dovrà acquistare dal provider più costoso.

Il prezzo è il punto di incontro tra domanda e offerta

Il fattore decisivo nel prezzo del succo di mela è presente anche in questo modello semplificato L’ultimo litro di succo di melaNecessario per soddisfare la domanda, non il mio costo per litro di produzione. Non è dannoso, non è una cospirazione e nessuno nelle sale riunioni segrete l’ha deciso in questo modo: è il prezzo che logicamente si traduce in un libero mercato.

Naturalmente, questo non significa che il mercato sia sacro, sempre vero, e non debba esserne toccato. Ovviamente puoi cambiare le regole del mercato – da intervento del governo. Puoi tassare certe cose, puoi pagare sovvenzioni, puoi comprare sidro e puoi assegnare razioni di sidro. Nel caso dell’elettricità e del gas, forse è necessario l’intervento del governo per evitare il peggio. Ma nessuno dovrebbe fingere che gli stessi meccanismi del mercato siano dannosi o il risultato di oscure macchinazioni.

È un po’ così gravità: È il motivo per cui non possiamo volare. Potremmo trovarlo male, ma non ha senso entusiasmarsi o pensare che la gravità ci stia attirando verso il centro della Terra per qualche oscuro intrigo.

READ  Corona Stream: RKI riporta di nuovo il valore massimo di occorrenza - Politica

Ma possiamo costruire aerei – non stiamo bypassando la gravità con questo, ma stiamo intervenendo in modo mirato per cambiarne le conseguenze. Allo stesso modo, si può anche intervenire sul mercato per garantire il benessere, non sfidando le leggi dell’economia, ma usandole con saggezza.

Se vogliamo sapere come farlo al meglio, dobbiamo parlare con le persone che se ne occupano scientificamente. L’economia ha spesso molto a che fare con l’ideologia: questo è un problema e complica le cose. Ma l’ideologia da sola non è certamente una buona alternativa all’economia.