I giorni dello spettacolo si ripeteranno – Südtirol News

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."

BOLZANO – Venerdì 14 e sabato 15 aprile, presso gli ospedali statali e gli altri punti di raccolta del sangue, saranno offerti appuntamenti aggiuntivi per il test dell’epatite C.
­­
Dopo i positivi giorni di esami di marzo, la struttura medica ripete tali misure nella lotta contro l’epatite C. L’epatite C è una malattia insidiosa che spesso passa inosservata per lungo tempo e viene rilevata solo in fase avanzata.

È ormai scientificamente provato che una diagnosi tempestiva può portare ad una cura completa attraverso un’appropriata terapia farmacologica. Questo può prevenire gravi danni agli organi e/o il trapianto di fegato.

“Vogliamo garantire che la diffusione del virus dell’epatite C venga fermata in Alto Adige”, afferma il direttore generale Florian Zerzer. “Per questo ripetiamo i giorni dell’offerta, anche per soddisfare la domanda crescente della popolazione nata tra il 1969 e il 1989. Per noi è importante continuare a sottolineare che la prevenzione è il modo migliore per evitare problemi di salute.

Numero di test eseguiti

Degli 11.666 campioni di sangue prelevati (11.065 valutati), 34 erano positivi al 28 marzo 2023, il che corrisponde a circa lo 0,31% dei test valutati. Questa cifra è inferiore a quanto previsto dalle stime degli esperti. Le persone che sono state esposte all’HCV verranno contattate per sottoporsi a un nuovo prelievo di sangue per determinare la loro carica virale in modo più accurato.

Informazioni importanti

Lo screening gratuito dell’epatite C continuerà per tutto il 2023; Si rivolge alla fascia di età di tutti i nati tra il 1969 e il 1989, compresi tutti gli stranieri su base temporanea.

Per partecipare alle giornate di manifestazione è necessaria la prenotazione, che potrà essere effettuata da giovedì 30 marzo 2023 tramite il portale SaniBook o telefonicamente al numero 100 100 (che precede il proprio prefisso).

Dopo aver cliccato sulla voce di menù test virus epatite C, non dovrai far altro che inserire i dati della tua tessera sanitaria, e si apriranno gli elenchi dei luoghi e degli orari in cui è possibile effettuare i prelievi, anche al di fuori dei giorni della visita. Ti ricordiamo che devi portare la lettera di invito e il consenso alla protezione dei dati.

Nessun altro esame del sangue può essere effettuato durante i giorni dell’esame.

Chi deve sottoporsi a un esame del sangue può prenotare un esame del sangue su SaniBook e selezionare anche l’identificazione dell’HCV. Anche in questo caso, devi portare con te la lettera di invito e il consenso alla protezione dei dati.

Da: Luca

Related articles

Terremoto in Italia: bolle supervulcaniche

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 22 luglio 2024, 5:05Da: Giovanni SaldePremeredivisoDue nuove violente scosse scossero i campi Plegrei presso...

Azienda tradizionale insolvente dopo 160 anni: il fallimento scuote il settore

Home pageun lavorostava in piedi: 21 luglio 2024, 10:58da: Marco StofferInsisteDivideUn’azienda produttrice di mobili deve dichiarare fallimento dopo...

Heinz Hoenig si sente male: sua moglie Annika condivide gli aggiornamenti in TV

Annika Carsten Hoenig fa visita ogni giorno al marito sul letto di malato.Foto: Imago/Star-MediacelebritàHeinz Hoenig è ricoverato da...