Aprile 16, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hai giocato a “Last Epoch”: un'orgia di distruzione per i fan di “Diablo”.

Hai giocato a “Last Epoch”: un'orgia di distruzione per i fan di “Diablo”.

annuncio

Un'altra cosa è possibile: negli ultimi anni numerose copie di “Diablo” hanno inondato il mercato dei giochi. Solo pochi si avvicinano all'originale in termini di gameplay e finanziamento. Dopo una campagna Kickstarter di successo, quattro anni di accesso anticipato e ritardi ormai comuni, “Last Epoch” di Eleventh Hour ha un altro contendente per il trono ora languido.

Gli abitanti del mondo di Eterra hanno una sola speranza per evitare un'oscura minaccia: cambiare il passato per salvare il futuro. Quindi un gruppo di eroi ed eroine deve viaggiare attraverso i secoli per sconfiggere il male al suo interno. Il viaggio ti porta dall'inizio della vita su Eterra alle rovine del futuro prima che il male venga sconfitto.

Divertente e accessibile: “Last Epoch” offre uno slasher brutale e semplice per i fan di “Diablo”. (Immagine: Hayes Online)

“Last Epoch” non testa il gameplay. I nemici vengono attaccati con un solo clic del mouse e le abilità speciali vengono attivate utilizzando pulsanti speciali. Il bottino trovato viene distribuito negli slot del personaggio corrispondente e il massacro dei mostri continua. Nei campi o nelle città, i giocatori possono acquistare nuove attrezzature o crearle da soli. I punti abilità vengono distribuiti in abilità attive o passive dopo essere saliti di livello. I tratti della personalità non possono essere modificati.

I giocatori possono attualmente scegliere tra cinque classi: Guardiano, Mago, Ladro, Primalista e Negromante. Ognuna di queste classi ha diverse sottoclassi in cui puoi specializzarti più avanti nel gioco. Un druido, qui chiamato “primitivo”, può mandare animali in battaglia come un signore delle bestie e un mago può, se lo desidera, diventare un mago da battaglia che può anche combattere in corpo a corpo. Ad eccezione della classe principale, i giocatori possono riqualificare i propri eroi come desiderano.

I veterani del genere sono contenti del sistema di abilità: ogni abilità ha il proprio albero delle abilità, quindi ci sono infinite possibilità e variazioni. I fan che hanno giocato per anni a “Last Epoch” in Early Access apprezzeranno anche il sistema di creazione completo. Tutte queste opzioni portano a vaste possibilità di divertimento. Primordial salta sopra gli avversari con un balzo gigantesco o attiva piccole torrette che lanciano frecce avvelenate. Il mago lancia una catena di fulmini che poi congela i nemici. Un negromante resuscita i morti o si trasforma in un lich. Tutte le classi giocano in modo leggermente diverso e quindi offrono varietà.

I singoli livelli definiscono i soliti scenari oscuri. Che si tratti di sotterranei, terre selvagge o palazzi, i fan hanno spesso visto tutto dai concorrenti. Ma c'è molto flash e rumore. Non solo sembra fantastico, ma è anche un po' confuso. Durante le sessioni di confronto, spesso era sufficiente premere casualmente i pulsanti del gamepad finché tutti gli avversari non erano a terra.

“The Last Age” non è un gioco difficile. Con il nostro mago tracciamo un percorso di distruzione attraverso i livelli senza metterci nei guai. La generazione automatica della vita è coerente e anche le abilità di base sono molto forti. Anche le battaglie contro i boss sembravano più una prova di pazienza che una sfida. Solo pochi oppositori d’élite hanno fermato la nostra orgia di distruzione. Tuttavia, una volta tornati alla vita, abbiamo potuto riprendere da dove avevamo interrotto. Per una sfida divertente, i fan possono scegliere tra una modalità hardcore che prevede che la partita finale finisca con un'uccisione.


Oltre alla modalità offline, esiste una modalità online per i fan della modalità cooperativa. Quattro giocatori umani possono quindi partire insieme. La forza degli avversari cresce con gli altri giocatori. Sfortunatamente, i salvataggi online e offline non sono compatibili. Inoltre, non abbiamo trovato alcun gruppo con la nostra versione di prova. Non siamo riusciti a capire se si trattasse di un problema tecnico o di server vuoti per la nostra versione.

“Last Epoch” di Eleventh Hour è un semplice pezzo di brutalità per i fan di “Diablo”. Ha un bell'aspetto, funziona senza intoppi e non causa troppi problemi ai fan in modalità solista. Se vuoi di più, puoi divertirti con innumerevoli build e abilità.

Lo studio di sviluppo avrebbe potuto solo fornire di più nello scenario. L'aspetto del viaggio nel tempo non ha avuto quasi alcun significato per lo svolgimento del gioco nelle nostre sessioni di gioco, e lo scenario dark fantasy, ormai piuttosto stanco, non conteneva sorprese. Indipendentemente da ciò, i fan possono aspettarsi una versione forte di “Diablo” che si difende fermamente dalla concorrenza ma aggiunge poco di nuovo al genere.

“Last Epoch” uscirà per Windows il 20 febbraio. Il costo è di circa 35 euro. USK non specificato. Per il nostro gioco, abbiamo attraversato diverse epoche di Eterra.


(Là)

Alla home page