Maggio 19, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina in primo piano: DAX chiude in nero – Dow esitante – Musk ora il maggior contributore di Twitter – Tesla con un nuovo record di consegne – Delivery Hero, Nordex, Bayer, BMW, GAZPROM in primo piano | newsletter

Lunedì il mercato azionario tedesco ha mostrato un andamento positivo.

Il Dax Si è trasformato in una zona di perdita dopo la sua partenza amichevole e poi ha oscillato in un raggio stretto attorno alla linea dello zero. Tuttavia, nel pomeriggio è riuscita a fare un balzo in territorio positivo, chiudendo finalmente la sessione in rialzo dello 0,5 percento a 14.518,16 punti. Il prenderedax All’inizio era più stabile e poi ha oscillato intorno al suo prezzo di chiusura venerdì. Ma durante la giornata, è riuscito a guadagnare di nuovo e ha finito per aumentare dell’1,21% a 3.345,34 punti.

Gli investitori hanno continuato a concentrarsi sulla guerra della Russia contro l’Ucraina. Dopo le atrocità nella città ucraina di Bucha, la Russia è minacciata di sanzioni più severe dall’Occidente. Tuttavia, il governo federale continua a rifiutarsi di fermare le spedizioni di gas, petrolio e carbone dalla Russia.

“Le richieste di un completo boicottaggio energetico nei confronti della Russia, con effetti economici sicuramente gestibili, ma nonostante ciò, si fanno sempre più forti per l’Europa e soprattutto per l’economia tedesca. In un trend di recessione, agli investitori non è mai stato consigliato di acquistare azioni”, l’agenzia di stampa tedesca ha citato un capo stratega del mercato come ha detto: Money Jurgen Molnar a Robomarkets Finché l’incertezza regna sovrana, non si aspetta “grandi balzi” per il DAX.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

Gli investitori in Europa sono stati rialzisti lunedì.

Il Eurostock 50 È stato quotato un po’ più in alto all’inizio del trading. Poi è andato in rosso prima di risalire alla chiusura di venerdì e poi alla redditività. Alla fine, è aumentato dello 0,83 percento a 3.951,12 punti.

READ  Sparkasse elimina la funzionalità di pagamento con carta EC - nessuna alternativa

La situazione è stata ancora descritta come molto instabile, soprattutto per quanto riguarda la guerra in Ucraina. Un possibile divieto alle spedizioni di gas russo in Europa è sospeso sul mercato come la spada di Damocle e potrebbe innescare una recessione con prezzi in aumento allo stesso tempo.

Nel frattempo, crescevano i segnali di stagnazione. “Dato che la situazione è ora negativa, si dovrebbe presumere una recessione”, ha affermato Manfred Hebner, amministratore delegato di Dow Jones Syntix. Gli investitori non si aspettavano che le banche centrali si sarebbero affrettate ad aiutare con una politica monetaria accomodante. “L’economia e i mercati azionari sono lasciati a se stessi”.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

Il principale indice statunitense non ha fatto grandi balzi all’inizio della settimana, mentre i titoli tecnologici sono saliti.

Il Dow Jones Ha aperto la sessione leggermente in ribasso dello 0,05 percento a 34799,98 punti e si sta attualmente muovendo in un intervallo ristretto attorno alla linea dello zero. Il Composito Nasdaq D’altra parte, potrebbe aumentare in modo significativo dopo aver iniziato costantemente dello 0,30 percento a 14.304,35 punti.

Gli investitori continuano a concentrarsi sulla guerra in Ucraina. I partecipanti al mercato hanno segnalato i rapporti nel fine settimana su presunte atrocità commesse dai soldati russi contro i civili ucraini a Bucha. Inoltre, c’è la minaccia di sanzioni più severe contro la Russia da parte dei paesi occidentali. Nel frattempo, i negoziatori russi e ucraini vogliono che le videochiamate riprendano all’inizio della settimana. “Ci auguriamo che i colloqui continuino a fare progressi verso un cessate il fuoco e il ritiro delle forze russe, ma in base alla traiettoria del processo finora, probabilmente non accadrà presto”, afferma l’agenzia di stampa tedesca Craig Erlam, un analista. Di nuovo a Oanda Europa.

READ  Dichiarazione dei fondatori di Ankerkraut Anne e Stefan Lemcke

Per quanto riguarda la società, gli investitori si stanno concentrando su Twitter, tra le altre cose, dopo che il presidente di Tesla Elon Musk è diventato il maggiore azionista del servizio SMS. Inoltre, Tesla ha stabilito un altro record per le sue consegne nel primo trimestre del 2022.

Dal punto di vista economico, gli ordini industriali statunitensi sono diminuiti a febbraio.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

I mercati azionari dell’Estremo Oriente sono aumentati all’inizio della settimana.

Indice principale giapponese Nikki E alla fine è balzato dello 0,25 percento a 27.736,47 punti.

nella Cina continentale, Barca di Shanghai È aumentato dello 0,94 percento a 3.282,72 punti alla fine della settimana. La borsa è stata chiusa lunedì per un giorno festivo. ad Hong Kong Hang Seng Dal 2,10 percento a 2.2502,31 punti.

La guida positiva di Wall Street ha sostenuto il commercio asiatico. Nel frattempo, a Shanghai, le contrattazioni sono temporaneamente sospese il lunedì e il martedì a causa dei giorni festivi. Nel frattempo, a Hong Kong si è diffusa la notizia che Pechino sembrava disposta a capitolare nella controversia contabile e che si poteva evitare l’imminente perdita di una quotazione nel mercato azionario statunitense. Secondo Bloomberg News, le autorità cinesi volevano dare alle autorità di regolamentazione statunitensi pieno accesso ai bilanci certificati. Tuttavia, un totale di 32 titoli sono rimasti sospesi dalle negoziazioni da venerdì. L’Hong Kong Stock Exchange and Clearing ha affermato che le società quotate a Hong Kong non hanno riportato i loro risultati annuali alla fine di marzo.

Clicca qui per una panoramica completa del catalogo

READ  Buone notizie: le azioni Volkswagen salgono dopo l'orario di lavoro: Volkswagen può aumentare significativamente i profitti - profitti elevati | newsletter