Settembre 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Giochi di Assassin’s Creed: cosa sappiamo già

Durante il suo game show interno, Ubisoft Forward, l’editore ha celebrato il 15° anniversario della serie Assassin’s Creed, annunciando tre nuovissimi giochi e uno show Netflix. La cosa eccitante dei giochi presentati è che sono progetti che possono attrarre gruppi di giocatori completamente diversi. Oltre a un enorme gioco open world come Valhalla, a un’avventura d’azione classica e al potenziale di gioco con elementi horror, c’è tutto.

Abbiamo riassunto per te gli annunci più importanti del gioco di Assassin’s Creed e ti abbiamo fornito un’idea di tutto ciò che è noto finora.

01

Assassin’s Creed: Infinito

Tutti i nuovi titoli della serie di giochi portano il nome di Assassin’s Creed: Infinity. Quando questo nome è stato menzionato nelle precedenti pubblicità di Ubi Soft, i giocatori non potevano davvero immaginare cosa ci fosse dietro. Molti hanno pensato che fosse un semplice gioco di servizio che riunisce i personaggi dei vari giochi di Assassin’s Creed.

In effetti, Infinity vuole essere per il mondo reale ciò che è l’ostilità nei confronti del mondo di Assassin’s Creed: un modo per vivere la storia del mondo in prima persona. Dopotutto, “Leap in History” è il motto del 15° anniversario della serie. Non è ancora noto come funzionerà esattamente questo hub. Tuttavia, tutti e tre i prossimi giochi di Assassin’s Creed faranno parte di Infinity. Forse questa è solo un’interfaccia divertente in cui puoi mostrare oggetti da collezione o sfoggiare le vesti dei tuoi eroi preferiti. Ma forse sarà solo una vetrina in cui puoi acquistare diversi giochi e iniziare a giocarci.

02

Assassin’s Creed: Miraggio

Una critica che i recenti giochi di Assassin’s Creed hanno dovuto affrontare è la loro dimensione tentacolare. Con i capitoli facili a tre cifre, l’investimento di tempo è stato un grosso ostacolo per molti giocatori che entrano in Odyssey o Valhalla. Naturalmente, è sempre emozionante vivere un mondo di gioco ampio e bellissimo con molte storie e missioni. Ma soprattutto i giocatori che non hanno avuto tempo per avventure così impressionanti sono spesso sopraffatti dall’enorme torrente di contenuti.

READ  Acquistare PS5: Rinnovata a OTTO - Nuova console dopo il weekend?

Assassin’s Creed: Mirage cerca di contrastare questo e torna alle radici della serie e promette di essere un classico action adventure, che ancora una volta offre un campo di gioco aperto, ma è più lineare nella sua struttura. L’ambientazione del titolo ricorda anche la prima parte della serie, poiché si svolge nell’anno 861 nella città araba di Baghdad.

Il personaggio principale di Mirage sarà anche un volto familiare. Giocherai nei panni di Bassem, che i fan già conoscono da Assassin’s Creed: Valhalla. Tuttavia, questa è una versione molto più piccola del tratto. Il miraggio si verifica circa 10 anni prima del Valhalla.

Il prezzo di prevendita rivela anche che Assassin’s Creed alla fine sarà un’esperienza di gioco abbastanza intensa: Il titolo attualmente costa 50 euro su console. Ciò indica che Ubisoft sta rilasciando qui un’avventura un po’ più piccola, che mira a colmare i tempi di attesa per il prossimo capitolo importante della serie. Assassin’s Creed: Mirage uscirà nel 2023 per Xbox, PlayStation e PC.

Chiunque voglia sperimentare un po’ di libertà di movimento nelle stradine può iscriversi “Il pranzo al sacco” di Jason Poole Guardare, guardare. Qui finisce il maestro del parkour a Mumbai.

6 minuti

sacco per il pranzo

Jason Paul di Peace Bombage, Abi Dubohl Rozvaku Dabbawala Obudu!

03

Assassin’s Creed: nome in codice rosso

Ma i giochi open world di questa serie non sono morti. Immediatamente è stato annunciato un altro progetto che dovrebbe interpretare Assassin’s Creed Odyssey, Valhalla and Co. Attualmente è sotto il nome del progetto Codename Red. La sua ubicazione è già stata rivelata in un breve trailer: andrà nel Giappone feudale.

Il Giappone è un sito che i fan chiedono da molti anni. Quindi è quasi sorprendente quanto tempo abbia impiegato Assassin’s Creed ad atterrare nella Terra del Sol Levante. Ma potrebbero anche aver voluto evitare di avvicinarsi troppo all’esclusiva scena dei samurai su Playstation Ghost of Tsushima. In passato, questo titolo è riuscito a soddisfare le voglie open world di molti giocatori che desideravano un’avventura nell’antico Giappone. Ghost of Tsushima ha anche introdotto diverse corsie di arrampicata e furtivamente che ricordano i giochi della serie Assassin’s Creed.

04

Assassin’s Creed: nome in codice Strega

Il minimo che attualmente sappiamo su Codename Hexe. Il nome e il logo associato indicano che il titolo è stato fissato al momento dei processi alle streghe. Il trailer mostra una figura stilizzata che rappresenta l’emblema del franchise appeso ai rami degli alberi in una foresta sinistra. In termini di gameplay, Hexe dovrebbe distinguersi dagli altri giochi della serie. Quindi ci si aspetta che non sia né un’avventura d’azione né un gioco di ruolo open world. Forse Ubisoft sta provando un gioco in stile horror più lento qui.

I processi alle streghe hanno avuto luogo in diverse parti del mondo nel 1600. Il più famoso di questi è il Salem Witch Trials che ha avuto luogo negli Stati Uniti nel 1692. Tuttavia, ci fu un evento simile a Norimberga nel 1956. Poiché la parola “Hexe” è in tedesco nel nome provvisorio del gioco, si può ipotizzare se Assassin’s Creed Codename Hexe è stato ambientato in Germania.