Gearbox: Embracer vuole vendere di nuovo lo sviluppatore di Borderlands

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

Secondo le informazioni dell’editore di giochi svedese Embracer, Agenzia di stampa Reuters Separato dallo studio di sviluppo americano Gearbox Entertainment. Secondo il rapporto, Embracer sta attualmente esplorando opzioni con Goldman Sachs e un’altra banca. Si dice che ci siano diverse potenziali parti interessate, i cui nomi sono sconosciuti.






Embracer ha acquistato Gearbox all’inizio del 2021 per un massimo di 1,3 miliardi di dollari. Non si conosce l’importo esatto perché l’importo massimo è dovuto solo al raggiungimento di determinati obiettivi aziendali.

Dall’acquisizione, Gearbox ha rilasciato solo due giochi nell’ambito del suo accordo a lungo termine con 2K Games, Tiny Tina’s Wonderlands e Tales of the Borderlands.

Embracer probabilmente ha guadagnato molto poco da questi due titoli, non come editore, ma solo attraverso i profitti operativi di Gearbox. Secondo alcune indiscrezioni, lo studio starebbe lavorando, tra le altre cose, su Borderlands 4. Il titolo non è stato annunciato ufficialmente, ma si dice che sia molto avanzato. Non è chiaro se verrà pubblicato nuovamente da 2K Games.




Da anni Embracer acquisisce studi cinematografici, editori e altre società di media su larga scala. La società ha notato espressamente nel maggio 2023 che le sue casse a volte potevano essere vuote: un ordine del valore di circa 2 miliardi di dollari è stato ritirato in breve tempo e il prezzo delle azioni è crollato.

Gearbox: esperto di giochi come acquirente?

Ora è noto anche chi ha ritirato questa richiesta: si tratta del fondo di investimento saudita Savvy Games, che possiede circa l’8% delle azioni di Embracer. Savvy Games sarà probabilmente in cima alla lista dei potenziali acquirenti di Gearbox.

Video: Nuovi racconti dalle terre di confine – Trailer (Lancio)
[1:45]

All’inizio di settembre 2023, Embracer ha annunciato che avrebbe chiuso il suo studio di sviluppo di quasi 30 anni, Volition Games (Saints Row). Altri studi potrebbero essere chiusi e venduti nell’ambito delle misure di ristrutturazione.

Related articles

Terremoto in Italia: bolle supervulcaniche

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 22 luglio 2024, 5:05Da: Giovanni SaldePremeredivisoDue nuove violente scosse scossero i campi Plegrei presso...

Azienda tradizionale insolvente dopo 160 anni: il fallimento scuote il settore

Home pageun lavorostava in piedi: 21 luglio 2024, 10:58da: Marco StofferInsisteDivideUn’azienda produttrice di mobili deve dichiarare fallimento dopo...

Heinz Hoenig si sente male: sua moglie Annika condivide gli aggiornamenti in TV

Annika Carsten Hoenig fa visita ogni giorno al marito sul letto di malato.Foto: Imago/Star-MediacelebritàHeinz Hoenig è ricoverato da...