Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ford trattiene gli aumenti salariali ai dipendenti di Sarlo

Secondo il Works Board, le procedure salariali della Ford Saarlouis non sono state pagate. La cosiddetta “lista di blocco” è tutto.

consiglio aziendale roccaforte in Sarlouis Mette in guardia contro la cosiddetta “lista di blocco” dell’azienda. Secondo il presidente del comitato aziendale, Markus Thall, si tratta di “che diverse procedure di pagamento e/o trasferimenti ‘sono state inizialmente congelate e inserite in un elenco’”. Secondo Thall, queste dovevano essere nuovamente approvate dal gestione dell’impianto Questo può anche causare ritardi o danni finanziari ai dipendenti Ford.

Secondo il Consiglio del lavoro, questa pratica è illegale e non conforme ai principi salariali e ai contratti collettivi della IG Metall. Esorta Thal a “pagare per il lavoro che è stato commissionato e svolto”.

Dopo la denuncia del comitato aziendale, la società ha annunciato che avrebbe interrotto immediatamente la pratica, secondo il comitato aziendale, ma è stato avviato un altro processo interno, come descritto dal presidente del comitato aziendale Ford. Tuttavia, secondo Thal, le operazioni interne dell’azienda sono del tutto irrilevanti e deve “rispettare i contratti collettivi e gli accordi applicabili”.

READ  DAX in ribasso: gli investitori stanno premendo i freni