Novembre 29, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“E ‘chiaramente che funziona male.”

Confermato il principe Alberto II

Una settimana e mezzo fa Charlene è finalmente riuscita a tornare a Monaco. Ora suo marito, il principe Alberto, ha confermato alla rivista People che la principessa non starà con la famiglia, ma piuttosto in una clinica.

Serie di foto con 15 foto

L’interesse per la principessa Charlene sta crescendo. In effetti, sembrava che le cose sarebbero finalmente andate in salita per il 43enne. L’ex nuotatore è rimasto bloccato in Sudafrica per diversi mesi. Non ha potuto recarsi a Monaco a causa di una grave infezione all’orecchio, al naso e alla gola.

L’8 novembre è finalmente il momento: Charlene e la sua famiglia si riuniscono. Ma in un’intervista a “Monaco Matin” ha rivelato Principe Alberto Più di recente: “Non è nel principato, ma potremo visitarlo molto presto. Non posso dirti di più per apprezzamento”. Non ha menzionato la posizione di sua moglie, che ha sposato per dieci anni.

In una clinica fuori Monaco

Ma il 63enne ha ora confermato alla rivista americana “People” che Charlene si trova in una clinica “fuori Monaco”. Le prime ore del suo ritorno in patria sono andate bene, ha detto il principe, “poi è diventato molto chiaro che era in cattive condizioni”. Soffre di “esaurimento mentale e fisico”. Insieme, la coppia ha deciso che il 43enne avrebbe ricevuto assistenza medica.

In una precedente intervista, il principe Alberto ha affermato che i gemelli soffrono per l’assenza della madre. La famiglia reale ha dichiarato: “Questo è un momento molto importante nella vita dei bambini: il modo in cui crescono li aiuta a vedere il mondo”. “E se un genitore è assente per motivi di salute, l’altro genitore deve essere presente”.

READ  'The Masked Singer' a ProSieben: Alexander Klaws vince come mostro spazzatura Mülli Müller