Gennaio 30, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dopo l’attacco all’aeroporto: Londra vede il punto debole della Russia

Dopo l’attacco all’aeroporto
Londra vede la debolezza della Russia

Tre soldati sono stati uccisi in un attacco di droni contro un aeroporto militare in Russia, che si ritiene sia stato effettuato dall’Ucraina. Secondo l’intelligence britannica, l’incidente rivela una debolezza strutturale dell’esercito russo.

Secondo stime britanniche, il presunto attacco di droni ucraini a un aeroporto militare russo mostra la vulnerabilità delle difese aeree russe. Il Ministero della Difesa di Londra ha affermato che sta diventando sempre più chiaro che la Russia ha difficoltà a respingere gli attacchi nel profondo.

Forse questo è dovuto al fatto che i moderni sistemi antiaerei come l’SA-22 Pantsir sono attualmente rari. “Oltre a difendere posizioni strategiche come Engels, questi sistemi sono attualmente richiesti in gran numero per proteggere i quartier generali vicino alla linea del fronte in Ucraina”, ha affermato, citando i risultati dell’intelligence. In un attacco di droni all’aeroporto militare di Engels nel sud della Russia, a centinaia di chilometri dal confine ucraino Lunedi Secondo informazioni russe, tre soldati sono stati uccisi.

Il ministero della Difesa britannico ha pubblicato informazioni quotidiane sull’andamento della guerra dall’inizio della guerra di aggressione russa contro l’Ucraina alla fine dello scorso febbraio, citando informazioni di intelligence. In tal modo, il governo britannico vuole contrastare l’immagine russa e tenere in riga gli alleati. Mosca accusa Londra di aver lanciato una mirata campagna di disinformazione.

READ  Nessun cannibale condannato muore in Giappone