Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dopo la morte improvvisa dello chef stellato Heinz Winkler: ora è stata chiarita la causa della morte

  1. Pagina iniziale
  2. Baviera

creatura:

a: Tania Kibeki

Alla fine le cose sono andate molto velocemente. Lo chef stellato Heinz Winkler è morto lo scorso fine settimana all’età di 73 anni. Ora la polizia ha spiegato i retroscena.

Aggiornamento dal 31 ottobre alle 19:29: Le cose sembrano più chiare ora. Dopo la morte dello chef Heinz Winkler, la polizia assume una causa medica. Un portavoce della questura dell’Alta Baviera meridionale ha dichiarato lunedì che l’autopsia non ha rivelato “nessuna indicazione della negligenza di terzi”. Un’indagine standard sulla morte dovrebbe essere “presto cessata”.

Dieter Reiter ha anche commentato la morte di Winkler e ha espresso le sue condoglianze a suo figlio. Il sindaco di Monaco avrebbe affermato e lodato il lavoro di Winkler: “Ho appreso della morte di tuo padre con grande preoccupazione: ‘A nome del consiglio comunale della capitale dello stato di Monaco, e soprattutto personalmente, le esprimo le mie più sincere condoglianze e tutti i tuoi parenti per questa dolorosa perdita. Auguro a te e ai tuoi parenti molta forza la prossima volta, e quel profondo dolore diventa un ricordo affettuoso del tempo in cui abbiamo vissuto insieme nel tempo. ”

Lo chef stellato Heinz Winkler è morto: la polizia criminale sta conducendo indagini

Primo rapporto dal 31 ottobre alle ore 9:00: Aschau im Chiemgau – Lo chef Heinz Winkler è morto. Il 73enne è morto venerdì dopo una breve e grave malattia, è stato riportato sabato sulla homepage di “Residenz Heinz Winkler” ad Aschau im Chiemgau (Distretto di Rosenheim). “Sono finite le leggende culinarie”, ha detto. Ora la polizia deve chiarire le circostanze della sua morte.

READ  'Pane delle celebrità': l'ho preparato per lui!

Morte Winkler è stato una sorpresa. fastidioso immagineInformazione, il 73enne è crollato ed è caduto davanti al suo ristorante giovedì sera (27 ottobre). È morto domenica notte in ospedale a causa di insufficienza multiorgano. La polizia sta ora indagando sulle circostanze esatte della morte. Lo ha detto un portavoce della questura nello stato meridionale dell’Alta Baviera immagine: “Stiamo conducendo un’indagine sulla morte”.

Lo chef stellato Heinz Winkler festeggia dopo un torneo di golf. È deceduto nel fine settimana all’età di 73 anni. © Ursula Duren / dpa

Nato in Alto Adige, Winkler ha avuto tre stelle per oltre 20 anni con interruzioni. Secondo la “Residenz Heinz Winkler” di Bolzano, ha iniziato la sua carriera all’età di 14 anni con un apprendistato culinario. Poi ha imparato dagli chef del secolo, Paul Bocuse ed Eckart Wetzegmann.

Winkler avrebbe poi cucinato per Weitsgmann nel famoso ristorante “Tantress”. Monaco, che è stata a lungo considerata l’epitome della cucina di fascia alta in Germania. È frequentato da star, mondanità e buongustai. Nel 1981, il 31enne è stato il più giovane chef a ricevere tre stelle dalla Guida Michelin.

Lutto per un grande Winkler: ‘Il gap che si è creato è difficile da colmare’

Nel 1991 Winkler ha aperto il “Residenz” ad Aschau, un hotel di lusso con cucina di prima classe. Lì ha continuato a cucinare a livello stellare – e ha continuato a deliziare molti palati notevoli. Nel 2007, ad esempio, il primo ministro bavarese dimissionario Edmund Stoeber (CSU) ha salutato Winkler dal suo gabinetto.

Secondo la dichiarazione di sabato, Eckart Weitzegmann ha detto che la morte di Winkler lo ha colpito duramente. Con “Residenz” ad Aschau, Winkler ha creato qualcosa di straordinario ed è entrato a far parte della storia culinaria tedesca. “I miei pensieri vanno alla sua famiglia, al suo staff ad Ashao e anche ai suoi ospiti. Sarà difficile colmare il divario che si è creato”, afferma Wetzegmann.

READ  La star di Hollywood Christina Ricci mostra il suo pancione nudo

Oltre a star culinarie, Winkler ha ricevuto anche altri riconoscimenti: secondo “Residenz Heinz Winkler”, è stato il primo chef a ricevere la Medaglia al merito federale. Nel 2006 è stato anche nominato “Hotel Owner of the Year”. A lui è stata intitolata anche una rosa, un’altra somiglianza con Eckart Wetzigmann. (ad esempio con dpa)

A proposito: noi Bollettino dell’FC Bayern Ti racconta tutte le storie importanti dello Stato Libero. Registrati qui.