Dicembre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Dieci anni non passeranno più”: Flick racconta la sua fine da allenatore della nazionale

“Non saranno più dieci anni.”
Flick parla della sua fine da allenatore della nazionale

Hansi Flick è allenatore della nazionale solo da un anno, ma non vuole subentrare per un’era eterna come il suo predecessore: i 15 anni di Joachim Loew come marchio rimarranno gli stessi, Flick ne è certo.

L’allenatore della nazionale Hansi Flick non vuole prendersi cura della nazionale di calcio tedesca finché il suo predecessore è stato Joachim Loew. “Non ho idea se lo farò per altri due, tre, cinque anni, ma non saranno più dieci”, ha detto il sorridente 57enne alla rete editoriale tedesca. Love ha servito come allenatore della nazionale per oltre 15 anni e Flick ha assunto il ruolo poco più di un anno fa.

Quanto al tempo successivo alla missione di addestramento nazionale, aveva già i primi pensieri. “Posso immaginare che a un certo punto andrò con gli allenatori come mentore, anche se è ancora molto lontano, ma mi sto solo divertendo”, ha detto. “Me ne accorgo ora quando parlo con gli allenatori della Bundesliga. Non si tratta di vanità, ma di calcio e questioni personali, mi piace”.

Tuttavia, Flick ha già molta esperienza nella Federcalcio tedesca: nel 2006 ha iniziato la sua carriera come assistente allenatore sotto Joachim Loew e nel 2014 ha portato la nazionale al titolo mondiale in Brasile. Dopo la vittoria, Flick ha ceduto la sua posizione nello staff tecnico ed è stato promosso alla carica di direttore sportivo della Federcalcio tedesca. Nel 2017, l’ex giocatore professionista del Bayern Monaco ha lasciato di nuovo la federazione su sua richiesta.

“Non siamo bassi”

Dopo un breve periodo come direttore sportivo al TSG Hoffenheim, si è trasferito al Bayern Monaco – e dopo essere stato promosso da assistente ad allenatore ad interim e infine assunto come allenatore nella stagione 2019/2020, ha portato il club alla vittoria in Champions League e cinque. altri indirizzi. Alla fine della stagione successiva, Flick annunciò la sua partenza dal campione del record – e alla fine divenne allenatore della nazionale dopo le dimissioni di Joachim Loew nella deludente finale del Campionato Europeo del 1 agosto 2021.

Per la prossima Coppa del Mondo invernale, Flick ha chiare linee guida per il suo primo torneo da allenatore: “Tutti vogliono essere lì in Qatar. Tutti vogliono essere campioni del mondo. Questo è il nostro grande obiettivo. Non lo mettiamo troppo in basso”, Flick ha detto a marzo “Sportschau”.

READ  Lucien Favre mette un punto esclamativo sul mercato con l'OGC Nice | Gli sport