Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Critiche permanenti’: Matthew avverte Hummels: ‘Ritorno di fuoco’

‘critica permanente’
Matthew avverte Hummels: “È controproducente”

Mats Hummels è un giocatore con opinioni forti, il campione del mondo BVB di solito mette parole chiare al vento dopo la pioggia. Tuttavia, il giradischi nazionale Lothar Matthaus ha avvertito: Hummels, ha scritto, “si darebbe sui nervi lentamente” come professionista di Serie A.

Il giocatore del record nazionale Lothar Matthaus sospetta che ci sia un problema al Borussia Dortmund nel criticare pubblicamente Mats Hummels dei suoi compagni di squadra. “Quello che lentamente ma sicuramente influenzerà i miei nervi come giocatore del Borussia Dortmund sono le continue critiche di Mats Hummels”, ha scritto il 61enne nella sua colonna Sky. Ama e rispetta molto la persona e il giocatore Mats Hummels, “ma alzarsi in piedi settimana dopo settimana o lasciare post sui social media e criticare costantemente i compagni di squadra è in definitiva controproducente”.

Dopo la sconfitta per 2-0 contro la capolista Union Berlin domenica scorsa, Hummels ha criticato pubblicamente il compagno di squadra di 20 anni Karim Adeyemi per aver iniziato il secondo gol con un calcio di tacco fallito. “A volte un backpass di 20 metri è la soluzione migliore, anche se in seguito non viene visualizzato sui social media”, ha detto Hummels.

“Non andrebbe bene nello spogliatoio, perché poi i suoi compagni di squadra si chiederanno anche se Mats sta facendo del suo meglio settimana dopo settimana o se ogni tanto sbaglia”, ipotizza Matthaus: “Penso che l’allenatore dovrebbe o forse Matthias Sammer a prendere da parte Hummels per parlargliene”.

Certo, il campione del mondo 2014 può e deve “mettere il dito nella ferita ogni tanto e affrontare chiaramente le cose in pubblico”, ha sottolineato l’ex professionista del Bayern Monaco: “Ma non dopo ogni partita sembra così”. Il calcio è uno sport di squadra e “se uno osa costantemente affrontare gli errori degli altri, è una cosa inutile”.

READ  Robert Lewandowski vorrebbe prolungare il suo contratto con il Bayern Monaco!