Settembre 30, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ci sono sorprese nei requisiti di sistema?

Da Valentino Sattler
I requisiti di sistema per Hogwarts Legacy sono stati pubblicati su Steam. Sorprendentemente, a volte c’è poca differenza tra i requisiti minimi e quelli consigliati.

Hogwarts Legacy è un nuovo gioco di ruolo ambientato nell’universo di Harry Potter. Per poter entrare nell’open world della release di febbraio, i giocatori devono avere un hardware moderno almeno a metà: i requisiti di sistema per il gioco sono stati recentemente pubblicati su Steam.

poca differenza

Requisiti minimi in uno per parlare Giocattoli portata abituale. In particolare, gli sviluppatori necessitano di un Intel Core i5-8400 o di un AMD Ryzen 5 2600. Ciò richiede almeno 8 GB di RAM e capacità DirectX 12. schede dello schermo il discorso. Avalanche nomina la Geforce GTX 1070 o la Radeon RX Vega 56 come acceleratori di pixel minimi utilizzati, consentendo ai giocatori di giocare a Hogwarts Legacy a 1080p con dettagli bassi e a 60 frame al secondo. Se hai un dispositivo più debole, puoi comunque giocare senza frame rate elevati.

D’altra parte, se hai più potere, puoi fare Hogwarts Legacy Forse funziona in tempo reale con dettagli elevati: Avalanche Software menziona 16 GB di RAM, Core i7-8700 o Core i7-8700, come parte dei requisiti di sistema consigliati Ryzen 5 3600 così come uno Geforce GTX 1080 Ti o uno Radeon RX 5700 XT. Anche i requisiti di memoria rimangono gli stessi a 85 GB, ma il software Avalanche richiede l’uso di un SSD per dettagli grafici elevati. D’altra parte, i requisiti minimi si riferiscono anche al supporto HDD.

Interessante anche: Eredità di Hogwarts: € 300 Collectors Edition include una bacchetta galleggiante

READ  Zelda: Breath of the Wild 2 è ancora previsto per il 2022

Supponendo che lo scaling della risoluzione sia perfetto, Hogwarts Legacy potrebbe essere limitato solo per i giocatori UHD: una scheda grafica quattro volte più veloce della GTX 1080 Ti non esiste ancora. Al momento del rilascio del gioco, sia AMD che Nvidia avranno nuovi modelli di GPU di prim’ordine e in situazioni di emergenza puoi ovviamente utilizzare l’anti-aliasing o l’algoritmo di aggiornamento. Fino a che punto arriverà, probabilmente lo scopriremo a febbraio.

fonte: vapore