Dicembre 1, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Champions League: il Bayer Leverkusen ha pareggiato 2-2 con l’Atletico Madrid e Hradecky para un rigore nei tempi di recupero | Gli sport

Luoghi incredibili a Madrid |

L’Atletico ha sbagliato un calcio di rigore al fischio finale!

Ciao Bayer!

A 25 minuti dal fischio d’inizio dell’Atletico Madrid, è chiaro: il Leverkusen è fuori dalla prima divisione! Perché il Porto ha battuto il Brugge 4-0.

2:2 a Madrid dà almeno un po’ di speranza alla Coppa della Consolazione. Con la vittoria sui belgi martedì prossimo e il supporto del Porto contro l’Atlético, la fase a eliminazione diretta di Europa League proseguirà.

Ma che follia nella fase finale!

90 minuti + 5:All’ultimo corner dell’Atlético, la palla balza prima a Hinkapi e poi alla mano di Frimpong. È chiaro che nessuno dei due può vedere la palla. L’arbitro fischia! Fine? numero! Interviene l’arbitro video! 911 è deciso!

90 minuti + 9: Carrasco affronta Hradecky. trattenuto! Margin Saul – Latte! Tiro extra Reinildo – bloccato! Fine! pazzo!

Prima del calcio d’inizio, l’allenatore del Bayer Xabi Alonso fischia. Dietro questo ovviamente c’era un vero giocatore.

9 minuti: Diaby segna l’1-0 da sei yard dopo il lavoro preliminare di Hluzik. Andreich aveva strappato la palla prima contro Griezmann. L’Atletico chiede un calcio di punizione inutilmente.

13 minuti: La Corea si ritira dagli undici metri – Hradiki Parade!

22 minuti: Carrasco si ritira dai 17 metri, cade nell’angolo sinistro dopo la sagoma di Griezmann. 1:1!

29 minuti: Hudson-Odoi è annegato da una distanza di dodici metri. 2:1! Questa volta Al Ameri ha lottato duramente per il pallone contro la Corea in area di rigore.

41 minuti: Xabi Alonso vede il primo cartellino giallo della partita. Ha afferrato la palla per impedire una rapida rimessa in gioco di Kondogbia.

50 minuti: Un obiettivo da sogno per pareggiare! Il subentrato De Paul libera la palla dai 17 metri senza alcun intercetto per il 2-2.

L’Atletico sta mettendo una forte pressione sulla squadra del Bayer, che è in crisi in Bundesliga, mostrando il suo carattere e forte contro di essa.

80 minuti: Tiro di Griezmann – Parato Hradiki!

82 minuti: Paulinho lo batte – Oblak si ferma! Avrebbe potuto essere…

Poi arriva il gran finale. Krass: anche l’Atletico è stato eliminato dalla Champions League. Nessuno se lo aspetta.

READ  La Francia si salva: Rangnick scende con l'Austria