Settembre 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Campionati Europei: le vittorie di Friedrich a Keren – Dornbach conquista l’argento

A partire dal: 16/08/2022 18:22

Nella sesta e ultima giornata dei Campionati Europei di ciclismo, Leah Sophie Friedrichshain ha vinto l’oro e l’argento da Maximilian Dornbach a Keren, l’undicesima e la dodicesima medaglia della squadra tedesca sull’ovale del Munich Exhibition Center.

Nella finale maschile, Mark Jurczyk è scattato dal terzo posto direttamente davanti al compagno di squadra Maximilian Dornbach. A metà gara entrambi sono avanzati insieme, ma solo Dörnbach, che è arrivato terzo nella cronometro, è stato in grado di tenere il passo e prendere il secondo posto. E il francese Sebastien Vigier ha vinto l’oro. Il suo compagno di squadra Melvin Landerno ha preso il terzo posto. Jurczyk è arrivato sesto e ultimo in finale.

Friedrich M. Keren è più che mai la misura di tutte le cose

Leah Sophie Friedrichshain aveva già corso per l’oro. Friedrich, che era solo quinto su sei in griglia, è subito andato avanti dopo la metà del percorso quando una moto pacemaker si è ritirata dalla gara e poi non gli ha mai permesso di prendere il comando. L’argento a Keren è andato alla polacca Ursula Loos e il bronzo all’ucraina Elena Starikova.

La due volte campionessa del mondo ha difeso il suo titolo europeo ed è più che mai la misura di tutto ciò che è Kirin. Le donne di Cottbus hanno vinto anche le eliminatorie e le semifinali. Dopo l’oro sprint, questo è il secondo oro ai Campionati Europei del 22enne di Monaco per il 22enne.

La tre volte campionessa europea Emma Haines ha cancellato il Kirin con breve preavviso perché troppo stanca per le gare precedenti. Friedrich e Heinz (Sprint di massa, cronometro, sprint) condividono tutti i titoli nelle major a breve termine.

Keirin è anche conosciuto come lo sprint di combattimento perché molti atleti competono direttamente l’uno contro l’altro sul ring. Prima di ciò, un pacemaker su una moto o bici elettrica regola la velocità prima di ritirarsi a metà gara dopo il quarto giro, lasciando l’ovale agli atleti.

Madison: Il duo BDR è al sesto posto

Franziska Prause e Leah Lynn Teutenberg non hanno avuto possibilità di salire sul podio nella gara di Madison della seconda squadra. Hanno preso il sesto posto. Dopo 150 giri l’Italia era in testa. Seguirono Francia e Danimarca.

READ  Aspre critiche alla decisione di far partire le Paralimpiadi dalla Russia: la Germania lamenta 'segnale completamente sbagliato'