Call of Duty Modern Warfare 3: i brevi tempi di sviluppo spiegano la bassa qualità

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

La campagna (test) di Call of Duty: Modern Warfare 3 è un “punto basso”, afferma la rassegna stampa. Ciò è dovuto al breve periodo di sviluppo. Per il nuovo gioco era disponibile solo la metà del tempo normale.

In effetti, “Modern Warfare 3” era inteso solo come contenuto scaricabile per Modern Warfare 2, fino a quando non è emersa la necessità di colmare le lacune sotto forma di un gioco completo a causa del rinvio di altre parti della serie. La “necessità” deve essere vista da una prospettiva economica, poiché la serie genera enormi vendite annuali, di cui la vendita di giochi a prezzo pieno contribuisce ancora in gran parte nonostante l’enorme gamma di microtransazioni e modalità free-to-play.

Sviluppato in 16 mesi

Secondo un rapporto di L Bloomberg Sledgehammer Games è stato incaricato di svilupparlo perché lo studio era già in grado di mettere insieme Call of Duty: Vanguard in un periodo di tempo molto breve. Tuttavia, secondo quanto riferito da addetti ai lavori, i dipendenti si sono sentiti “traditi” perché era stato loro promesso che non avrebbero dovuto lavorare di nuovo per un tempo molto limitato, e quindi anche di notte e nei fine settimana.

Secondo il rapporto, nei primi mesi di sviluppo il progetto era stato pianificato per servire come missioni dimostrative in Messico. Ciò avrebbe potuto essere ottenuto meglio che con sedi globali statiche. Solo nell’estate del 2022, Activision ha deciso di riavviare per poter pubblicare “Modern Warfare 3” con Vladimir Makarov come cattivo. Pertanto, la nuova campagna doveva essere progettata e implementata in soli 16 mesi. Questo è il periodo di tempo più breve per Call of Duty da anni.

Questi termini generali si riflettono anche nelle recensioni. Si diceva che la campagna sembrasse affrettata, le aree aperte erano essenzialmente mappe offline di Warzone e la storia era costruita attorno alle mappe piuttosto che costruire luoghi per la storia. Questi sono tutti indicatori del fatto che il tempo era troppo breve e spiegano perché la qualità era così bassa.

Martello nega

Lo stesso Slegehammer parla in una dichiarazione di “una questione di cuore” e di una visione che “è stata elaborata per anni”. Ma questo non nega nulla; I concetti di Modern Warfare 3 potrebbero essere in lavorazione da molto tempo, ma non ci sono indicazioni sull’implementazione, sul periodo di sviluppo o sulle condizioni di lavoro.

Related articles

Gli albergatori altoatesini si preoccupano per i loro affari in Italia

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 5:37Da: Mark StobbersPremeredivisoL'imminente ristrutturazione del ponte Luke sull'autostrada del Brennero...

Presso la società di ingegneria meccanica Illig andranno persi 200 posti di lavoro

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024 alle 15:17da: Mark Stoffers, Marcel ReichInsisteDivideL’ondata di bancarotte della Germania...

Una nuova ricerca confuta anni di ipotesi

Home pageLo sappiamostava in piedi: 14 luglio 2024, 14:34da: Tanja BannerInsisteDivideIl clima di Marte potrebbe essere stato diverso...