Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

BVB frustrato dal triste pareggio – Hummels: “L’intelligenza di gioco non basta”

Aggiornato il 12/10/2022 06:48

  • Il desiderio del BVB di entrare in anticipo negli ottavi di finale di Champions League non è stato soddisfatto.
  • L’1-1 con il Siviglia è stata una delusione, soprattutto per il giocatore Raed.
  • Mats Hummels ha testimoniato che la sua squadra “non ha abbastanza intelligenza di gioco”.

Puoi trovare più notizie attuali sulla Champions League qui

Mats Hummels sembrava arrabbiato come un perdente. Il 1:1 (1:1) ha perso contro il Siviglia all’inizio degli ottavi di finale Il Champions League Il capo della difesa del Dortmund ha colpito duramente nella sua mente.

“Il buon calcio non deve essere eccitante. Il calcio di successo non è un tallone, un arto, due, tre e cinque metri di altezza. Alcune persone devono toglierselo dalla testa”, ha lamentato il campione del mondo 2014 con la sua squadra “non “Non ho abbastanza intelligenza nel gioco.” “Il calcio è in realtà un gioco semplice, ma lo rendiamo sempre complicato per noi stessi.”

Ancora tre giorni fa 2:2 in vetta alla Bundesliga Il buonumore prevalente sembrava essere completamente svanito dal veterano di 33 anni. “Scusate, SivigliaOra sono instabili, erano contenti di un pareggio per 1-1 qui. Non siamo riusciti ad aumentare nuovamente la pressione con la palla”. calabrone Pochi minuti dopo il fischio finale in un’intervista TV su Amazon Prime e promuovendo un gameplay più efficace e diretto: “Cerco di comunicarlo, ma ovviamente è difficile quando si ha la sensazione che non ci siano abbastanza altre persone che possono spingi ancora e ancora”.

L’allenatore dell’Eredivisie Terzic è d’accordo con Hummels

Ho adorato questa progressione verbale del capitano della riserva del Dortmund Eden Terzec disaccordo. “Sono parole che mi sono uscite di bocca prima. Per me è importante che la parola ci sia. Dobbiamo solo giocare a calcio in modo più accurato ed efficace”, ha commentato il maestro di calcio dopo la partita con il primo gol degli ospiti Tangi Nyanzu (18 ‘) e il pareggio di Judd Bellingham (35’).

READ  Paris Saint-Germain: Lionel Messi vuole tornare all'FC Barcelona

Come Hummels, anche Terzic ha pianto l’occasione persa di poter giocare le restanti due partite del girone contro Manchester City (25 ottobre) e Copenaghen (2 novembre) senza pressioni: “È stato molto difficile. Ecco perché dobbiamo stare al passo con oggi e vivi questo sorteggio”.

Tuttavia, un anno dopo un’imbarazzante eliminazione al primo turno in prima divisione, il quarto giocatore della Bundesliga è ancora in lizza per l’ingresso agli ottavi delle migliori squadre europee. Il secondo posto in classifica dietro al già qualificato Manchester City (10), e l’interesse per i suoi compagni di Siviglia (2) e Copenaghen (2) è di cinque punti. “Ovviamente volevamo rimediare oggi e qualificarci per gli ottavi di finale. Ma abbiamo ancora una buona posizione di partenza”, ha detto il giocatore della nazionale Niklas Sule. E altrettanto fiducioso il portiere Gregor Koppel: “Ovviamente è stato bene chiarirlo oggi. Ma poi lo faremo nelle prossime partite”. (dpa/sx)

In vista dell’imminente Coppa del Mondo, si parla molto della nazione ospitante, il Qatar. Lo Stato sahariano è spesso criticato per le violazioni dei diritti umani contro i lavoratori migranti. Ma cosa dicono effettivamente i giocatori e i dirigenti della DFB sull’assegnazione della Coppa del Mondo al Qatar?

immagine teaser: © IMAGO / Revierfoto