Aprile 17, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bere il tè 3 volte a settimana riduce il rischio

Bere il tè 3 volte a settimana riduce il rischio
  1. 24vita
  2. protezione

Gli alimenti e le bevande che bevi hanno un impatto sul rischio di ictus. Bevi il tè regolarmente per prevenirlo.

Per proteggerti dall’ictus, dovresti dare un’occhiata al tuo stile di vita e alle tue abitudini. Perché secondo Fondazione tedesca per l'aiuto all'ictus Puoi influenzare il rischio di ictus. Ad esempio, si consiglia di fare attività fisica frequentemente, bere alcolici con moderazione, smettere di fumare e, se si è in sovrappeso, perdere peso. Dovresti anche bere il tè regolarmente, poiché ciò potrebbe anche ridurre il rischio di ictus.

Prevenzione dell'ictus e longevità: bevi il tè tre volte a settimana

tazza di tè
I bevitori abituali di tè hanno un minor rischio di ictus. © Zoonar.com/Maren Winter/IMAGO
  • Si può bere regolarmente il tè, soprattutto il tè verde, secondo un articolo della rivista specializzata Giornale europeo di cardiologia preventiva pubblicato Stare Con la partecipazione di oltre 100.000 partecipanti provenienti dalla Cina per ridurre i rischi di malattie cardiovascolari e varie cause di morte.
  • I ricercatori hanno diviso i partecipanti studiati per sette anni in due gruppi: quelli che bevevano il tè regolarmente (almeno tre volte a settimana) e quelli che lo bevevano raramente. Sulla base dei risultati, gli scienziati sono stati in grado di identificare alcuni effetti.
  • I bevitori abituali di tè alla fine hanno mostrato una probabilità inferiore del 20% di sviluppare malattie cardiache e ictus rispetto a coloro che bevevano raramente tè.
  • I bevitori abituali di tè avevano il 22% in meno di probabilità di morire di infarto o ictus.
  • Il tasso di mortalità nel gruppo dei bevitori abituali di tè era inferiore del 15% rispetto al gruppo di controllo.
  • Gli effetti positivi sulla salute sono stati più pronunciati per il tè verde che per il tè nero perché il tè verde contiene più polifenoli benefici per la salute.
  • Le foglie di tè contengono antiossidanti che riducono l’infiammazione e quindi aiutano a prevenire le malattie.
  • Lo studio suggerisce che bere il tè regolarmente può prolungare la vita e stima che i bevitori abituali di tè abbiano un’aspettativa di vita più lunga.
  • Tuttavia, i risultati possono essere influenzati dalle diverse abitudini di consumo del tè e dal consumo di altri alimenti o bevande ricchi di flavonoidi nelle diverse regioni.
  • Va notato che i benefici per la salute del tè possono essere diversi nel mondo occidentale, poiché qui il tè nero è più popolare e viene spesso consumato con latte e zucchero.

Non perdete l'occasione: trovate tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter del nostro partner 24vita.de.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull'argomento sanitario in questione e non è quindi destinato all'autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo la visita dal medico. Alla nostra redazione non è consentito rispondere a domande individuali sulle condizioni mediche.

L'editore ha scritto questo articolo e poi ha utilizzato un modello linguistico AI per migliorarlo a sua discrezione. Tutte le informazioni sono state attentamente controllate. Scopri di più sui nostri principi di intelligenza artificiale qui.