Basket: Uli Hoeneß festeggia la vittoria del dream team del Bayern | Gli sport

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

Il Bayern ha qualcosa da festeggiare al primo turno!

Il mega eroe preferito di easyCredit La lega tedesca di pallacanestro vince la prima stagione con il punteggio di 96:87 contro la Germania Centrale BC. Ma il Dream Team di Monaco si è impegnato molto più del previsto (tre campioni del mondo in squadra).

I sostenitori più importanti nella sala di Monaco: Il presidente del Bayern Herbert Hainer (con cartone), il consiglio di sorveglianza Uli Hoeneß (con sciarpa da tifoso) e l’ex primo ministro Edmund Stoiber.

Hoeness Saeed dopo la partita: “Ci divertiremo molto questa stagione. Nominalmente questa è la migliore squadra di sempre. Non parlo ancora del campionato, ma sicuramente avremo un ruolo diverso in EuroLeague rispetto alla scorsa stagione”. Il Bayern ha mancato i playoff la scorsa stagione.

Hoeness continuò: “Ci divertiremo sicuramente molto con la squadra. Sono molto orgoglioso di avere tre campioni del mondo tra le nostre fila. Tutta la squadra mi rende davvero orgoglioso.”

Il nuovo pavimento miracoloso in vetro festeggia il suo debutto mondiale in una partita di campionato. Per la prima volta viene utilizzato un pavimento in vetro per videosport high-tech, che ricorda un enorme schermo piatto! Il pavimento grigio high-tech può visualizzare animazioni e grafica. Non ci sono più linee fisse, i confini del campo sono rappresentati da luci LED!

In anteprima anche la grande stella assoluta del campionato: Serge Ibaka (34). In totale, l’uomo alto 2,08 metri ha giocato 1.071 partite NBA e ha vinto un campionato NBA con i Toronto Raptors nel 2019. Si dice che abbia guadagnato l’equivalente di circa 150 milioni di euro durante i suoi 14 anni nel miglior basket del mondo lega. Al suo debutto con il Bayern, ha segnato sei punti e ha giocato poco meno di 17 minuti. Non c’era niente di più da aspettarsi di quello. Negli ultimi mesi (da febbraio) si è allenato con un allenatore privato. Gli manca la preparazione per la partita e necessita di essere introdotto lentamente nella squadra.

Il nuovo allenatore del Bayern Pablo Laso (al Real Madrid dal 2011 al 2022, ha vinto sei scudetti e sei coppe ed è due volte campione di prima divisione) prima della partita al Den: “Mi sento un po’ nervoso prima della mia prima partita ufficiale qui. Capisco tutti quelli che dicono che il Bayern è forte, il Bayern è il favorito. Ma per me questo è bla bla. Per me non è importante come ci vedono gli altri, ma come vediamo noi stessi”. Dobbiamo progredire.” Sul campo.”

Come tifosi in sala: Oliver Zipse (a sinistra), amministratore delegato della BMW, e Herbert Hainer, presidente del Bayern Monaco

Fotografia: Sven Hoppe/DPA

La stella dell’MBC Charles Callison ha detto coraggiosamente prima della partita, con un ampio sorriso: “I nostri obiettivi sono le qualificazioni e forse anche il campionato. Ne più ne meno!”

Il dream team della Baviera comprende solo due campioni del mondo. Isaac Bonga (con una nuova acconciatura rosa) e il Capitano Andreas Obst. Nils Giffe (Bardo) è malato.

una sorpresa: Gli ospiti hanno iniziato alle 14:10 fino alla metà del primo quarto. Il Bayern lo immagina diversamente.

Poi alle 20:11 la première della grande star Ibaka. Prima ha sbagliato una tripla, poi ha avuto un rimbalzo difensivo e ha sbagliato un layup.

Amico, è fantastico! Come dovresti difenderlo?

Fonte: Dine Media

curioso: Quando il Bayern segna un gol, il pubblico ovunque si illumina. Background: questi braccialetti sono stati distribuiti da uno dei nostri sponsor.

Il primo quarto termina alle 22:22.

Storico: Alle 20:23 Ibaka segna i suoi primi punti per il Bayern che arriva a 24:22!

Fino alla fine del primo tempo il Bayern ha controllato sempre più la partita e ha vinto il secondo quarto con 50:40.

“Bavaria cucina solo con acqua!”

Il giocatore dell’MBC Kostya Moshidi durante la pausa al Dyn: “Non abbiamo paura! Sappiamo che la Baviera cucina anche solo con acqua. Qui possiamo farlo.”

Nel terzo quarto il Bayern ha ceduto un netto vantaggio (già 17 punti). L’allenatore Laso esplode di rabbia e si schianta contro un cartellone pubblicitario.

Nel quarto quarto, la squadra dei sogni del Bayern è stata costretta a tremare brevemente nella fase finale. Alla fine hanno vinto, per la gioia di Uli Hoeneß!

Altre partite della Lega tedesca di basket: Ludwigsburg-Amburgo 79:87, Braunschweig-Oldenburg 91:86, Kreilsheim-Rostock 85:81.

Related articles