Dicembre 1, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Andreas Beck compra azioni: ‘L’inversione di tendenza è qui’

Il gestore di portafoglio Andreas Beck ha nuovamente acquistato azioni da venerdì, ma perché? Per Andreas Beck, questo è un segno che anche le società che non sono state realmente colpite dalla crisi vengono vendute, quindi è chiaro che molti investitori sono costretti a liquidarsi. “In una crisi, è il re che ha la liquidità, ma deve anche usarla”, afferma Andreas Beck.

Perché le scorte dovrebbero salire? Andreas Beck sui motivi

Ma di solito, i tassi di interesse più alti danneggiano le azioni –cambiamento climatico monetario“Mettere i mercati azionari sotto pressione dall’inizio dell’anno. Un dollaro forte e rendimenti più elevati sono veleni per i mercati azionari, ma sia il dollaro che i rendimenti stanno aumentando a causa della previsione della Fed che i tassi di interesse aumenteranno di oltre 4 % e che la Federal Reserve statunitense non taglierà i tassi anche nel 2023. (vedi sopra) Oggi DÈ una dichiarazione del membro della Fed Meister). Con i rendimenti obbligazionari in aumento, le obbligazioni stanno tornando a diventare una valida alternativa alle azioni: lo slogan “Non c’è alternativa” (TINA) non è più valido.

In questo momento, la Fed ha un solo obiettivo come pacemaker del mercato: tagliare l’inflazione. Quindi sta conducendo un ciclo di aumento dei tassi più veloce che in qualsiasi momento nella storia degli Stati Uniti. Le cose possono andare bene visto l’enorme debito? Scott Minerd di Oppenheimer Dice: “La fine dell’inasprimento della Fed arriverà quando qualcosa si rompe e dove mi siedo si formano delle crepe”.

La Federal Reserve ha ragione?

Secondo Andreas Beck, il fattore che dovrebbe costringere la Federal Reserve a cambiare rotta è il mercato del lavoro statunitense. Di conseguenza, i dati odierni sul mercato del lavoro statunitense dovrebbero attirare ancora una volta un’attenzione particolare.

READ  Aldi, Lidl, Rewe, Edeka & Co - 2022 vedrà molti cambiamenti nello shopping

Ma la Fed ha ragione? Andreas Beck: “Negli Stati Uniti il ​​problema dell’inflazione non c’è più”. Beck continua: “La Federal Reserve potrà festeggiare entro tre mesi!” Cosa rende un esperto di portafoglio così ottimista da comprare di nuovo azioni per 15 milioni di euro nel mezzo di una crisi? Nella seguente intervista, il matematico spiega perché secondo lui questo è il punto di svolta della crisi e perché l’inflazione non diventerà presto un problema.

Leggi e scrivi commenti, clicca qui