Aprile 16, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

All'improvviso Zoe Vogt si trovò davanti a Yvonne!

All'improvviso Zoe Vogt si trovò davanti a Yvonne!

Come ci si sente a tornare con GZSZ?

Lara Dandelion Siebert: “È meraviglioso e familiare essere tornata e non vedo l'ora di trascorrere qui il tempo. L'atmosfera familiare di cui ho goduto l'anno scorso non è cambiata.”

Te lo aspettavi?

“Ovviamente speravo di tornare, anche allora. La mia testa non si aspettava che tornassi. Ma ad essere sincero, avevo una sensazione viscerale… e come tutti sappiamo, devi ascoltare il tuo istinto sentimento, e si è rivelato giusto.”

Cosa viveva prima Zoe nel quartiere GZSZ di Berlino e perché è scomparsa in quel momento?

“Zoe ne ha passate tante, a cominciare dal rintracciare Laura Lyman, scomparsa in un incidente aereo. Quando Laura è riapparsa all'improvviso, Zoe è stata smascherata ed è finita in prigione. È scappata e si presume sia stata uccisa da un cecchino. Come è sopravvissuta e perché è tornata lo vedremo ora nella serie.

Qual è stata la tua prima reazione quando hai saputo che sarebbe stata annunciata la morte del tuo personaggio?

“In realtà ho pianto quando ho scoperto che Zoe sarebbe morta. È pazzesco quanto il personaggio sia cresciuto in me. Anche se pensavo che la decisione per il ruolo fosse stata giusta ed emozionante in quel momento, come attrice ero ovviamente triste dover lasciare la serie.

Come hai visto i fan reagire alla presunta morte di Zoe?

“Quando Zoe è morta, ho ricevuto molti messaggi dai fan che piangevano la sua morte. Mi ha reso molto felice e sorpreso, perché era un'antagonista così evidente. È stato un grande complimento e non un regalo speciale per un ruolo come questo.

Come ti sei preparato al tuo ritorno adesso?

“Non puoi davvero prepararti per un ritorno come questo, se non in modo divertente, ovviamente! Ho pensato a cose personali per Zoe, come una playlist musicale. Lascerò che il resto venga da me e spero che gli spettatori siano altrettanto entusiasti.” del loro viaggio come me!”

Com'è andato il primo giorno di riprese?

“È stato bello rivedere tutti, e ho avuto delle scene fantastiche sul set. Allo stesso tempo ero un po' emozionato di essere tornato, ma fa parte del gioco.”

Qual è la cosa più impegnativa a riguardo?

“Segretezza! La sfida più grande è stata mantenere segreto il mio ritorno. Non doveva trapelare nulla, perché con questa storia sarebbe stato particolarmente spiacevole.