Giugno 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

5 valori del sangue indicano se vivrai a lungo

  • invecchiamento sano Sulla base di determinati valori del sangue, è possibile ricavare dati sulla salute
  • I biomarcatori sierici forniscono indizi a possibili malattie
  • Lp-PLA2, omocisteina, vitamina D, CRP, acido urico Deve controllare

Molti vorrebbero certamente essere sani nella vecchiaia e invecchiare senza malattie. C’è Vari fattori favoriscono una vita sana e lunga. La giusta alimentazione, ad esempio, gioca un ruolo decisivo. Come fai a sapere se stai invecchiando velocemente o lentamente?

Invecchiare in modo sano: cinque valori del sangue che sono indicatori di longevità

Le rughe o la pelle secca non forniscono solo informazioni sull’invecchiamento di una persona. privato Biomarcatori nel sangue Può anche fare molto di più Stato di salute tradire e Evidenze per tutta la nostra vita Dare. Gli esami del sangue forniscono dati sull’equilibrio di ormoni, vitamine e minerali. Puoi anche vedere se vengono prodotti abbastanza globuli bianchi e rossi. Inoltre, possono essere utilizzati i valori del sangue Rileva le infezioni nel corpoSpesso L’origine delle malattie come il diabete e il cancro.

Lp-PLA2 come marcatore importante per infarto e ictus

Infarti e ictus sono tra le cause di morte più comuni in Germania. Pertanto la diagnosi precoce è particolarmente importante per una lunga vita. Ecco che arriva questo Fosfolipasi A2 associata alle lipoproteine ​​(Lp-PLA2) nel gioco. sdraiato qui alti valori Prima, di solito prevale uno Alta attività infiammatoria nella parete vascolare. Questa è un’indicazione di a Aumento del rischio di infarto e ictus. Puoi riconoscere gli attacchi di cuore, ad esempio, dal dolore o dal bruciore nella zona del torace.

Miele di Manuka per l’infiammazione: Al negozio

Omocisteina: Troppa quantità aumenta il rischio di malattie cardiovascolari

L’amminoacido contenente zolfo è anche un importante valore sanguigno per quanto riguarda la longevità. Lui Troppa omocisteina Nel sangue, smettila Rischio di aterosclerosi e malattie cardiovascolari come ictus o ictus L’invecchiamento, il fumo, la malattia o la mancanza di vitamine B6, B12 e B9 possono aumentare il valore dell’omocisteina.

READ  La pandemia di Corona sta riemergendo e nuovi vaccini vengono lasciati indietro - Notizie

La vitamina D è importante per la longevità

La vitamina D svolge un ruolo importante nel corpo umano ed è coinvolta in molti processi metabolici. Non solo rafforza le ossa, ma promuove anche un forte sistema immunitario e ha un effetto positivo sulla psiche. È anche importante quando si ha a che fare con malattie croniche come le malattie cardiovascolari, il diabete e il cancro. Si dice che la carenza di vitamina D sia direttamente correlata al rischio di morte.

Best Seller: Visualizza le gocce di vitamina D ora su Amazon

Livelli elevati di CRP (proteina C-reattiva) indicano varie malattie

La CRP (proteina C-reattiva) svolge un ruolo importante nell’invecchiamento sano e nella lunga vita. La proteina C-reattiva è prodotta nel fegato e fa parte del sistema immunitario del corpo. La sua funzione principale è quella di rimuovere sostanze estranee e cellule di difesa immunitaria morte dai tessuti infiammati. Se il suo livello è alto, potrebbe esserci un’infiammazione nel corpo. Vescica, pancreas, polmonite o appendicite possono essere possibili cause. Malattie come il morbo di Crohn o i reumatismi possono anche portare a un aumento del livello di proteina C-reattiva. Il valore può essere aumentato anche dopo l’operazione, in caso di alcuni tumori o in caso di infarto acuto.

Il valore dell’acido urico fornisce informazioni sulle malattie legate all’età

I livelli di acido urico possono indicare malattie legate all’età come l’Alzheimer, nonché infiammazioni, malattie del fegato, diabete e malattie cardiovascolari. L’acido urico viene normalmente escreto nelle urine o nelle feci. Se la concentrazione di acido urico nel sangue aumenta, ciò indica che il sangue non è più in grado di dissolvere l’acido urico. Ciò porta alla formazione di cristalli di acido urico, che possono depositarsi nelle articolazioni e nei reni.

READ  Prey Hunt: i polpi coordinano con precisione le loro otto braccia

Per ulteriori letture: Il metabolismo rallenta con l’età? Lo studio ha prodotto risultati sorprendenti

L’articolo contiene link di affiliazione

Miniatura: © Colourbox.de (icona immagine)