Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Zahavi si presenta come mediatore tra Bayern e Barcellona

Dopo che l’FC Barcelona ha ricevuto un altro rifiuto dal Bayern con la sua ultima offerta a Robert Lewandowski, la situazione è diventata relativamente calma nella transizione del poker intorno al palo. Secondo gli attuali resoconti dei media, l’advisor di Lewis, Benny Zahavi, è disposto a fornire nuovo slancio e ad offrire una mediazione tra i due club.

Come riportato da Sport Bild, il Bayern non ha risposto all’ultima offerta della Spagna (40 milioni di euro più cinque milioni di bonus). Motivo: il Bayern è disposto a parlare solo per 50 milioni di euro.

Ma secondo il quotidiano, c’è stata una recente telefonata tra il direttore sportivo Hasan Salihamidzic e il consigliere di Lewandowski Benny Zahavi. Di conseguenza, il 78enne si è offerto come intermediario nel poker di trasferimento, poiché finora non ci sono stati colloqui concreti tra i due club. Di conseguenza, Salihamidzic ha assicurato a Zahavi che può sempre parlare con il Bayern Monaco.

Il Bayern non ha ancora trovato un sostituto per Lloyd

È interessante: secondo le informazioni di “Sport BILD”, i funzionari dell’Isar sono convinti che al momento non ci sia un successore adeguato di Lewandowski nel mercato di trasferimento che potrebbe essere finanziato quest’estate. Come riportato di recente da Sky, l’impegno di un nuovo attaccante è un altro prerequisito affinché il Bayern dia il permesso ai polacchi di trasferirsi.

L’FCB non si aspetta una decisione su un trasferimento di poker con il Barcellona nel prossimo futuro e il polacco dovrebbe presentarsi a Monaco il 12 luglio per iniziare gli allenamenti. Il 33enne vorrebbe evitare questo scenario ed è ancora fiducioso che Bayern e Barcellona possano concordare un cambio di estate nei prossimi giorni.

READ  Mané, de Ligt & Co.