Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Visita a un evento di boxe: Melanie Mueller nella comunità di destra

Visita a un evento di boxe
Melanie Mueller nella società di destra

Melanie Mueller è attualmente indagata per il sospetto saluto hitleriano. Mughniyeh Ballerman afferma di non avere nulla a che fare con i pensieri giusti. Ora c’è un video che fa il giro con il musicista in un incontro di boxe. I sostenitori dell’evento sembrano avere legami con l’ambiente neonazista.

Un videoclip girato ad agosto mostra la cantante pop Melanie Müller a un incontro di boxe per il gruppo di arti marziali “Frontier – Respect the Streets” a Lipsia. La ricerca di Spiegel indica che l’organizzatore ha stretti legami con le scene neonaziste, teppiste e rock.

Di conseguenza, Steffen S., uno dei fondatori, indossa un’aquila nazista e le parole “combattente tedesco” in pausa come un tatuaggio. Secondo la rivista, uno dei principali sponsor, Alexander O. , inciso con un sole nero, simbolo delle SS spesso usato dai neonazisti in sostituzione della svastica fuorilegge. Si dice che abbia due urne della doppia vittoria delle SS, un teschio e ossa incrociate delle SS e le parole “Sangue e onore” incise sul braccio sinistro. Gli ultimi tre drive sono punibili in Germania.

Secondo il rapporto, il fondatore Steffen S. sale spesso sul ring come giudice agli incontri di boxe di Frontière. Questo vale anche per l’evento di agosto. Il suo soprannome sulla scena è “La Vie”. Ha pubblicato una foto con Mueller sul suo profilo Instagram. Nella foto, il suo discutibile tatuaggio è nascosto sotto una maglietta.

Rispetto a Spiegel, Mueller ha giustificato la sua partecipazione all’evento dicendo che era una “appassionata fan della boxe” e “un’invitatrice lì”. L’evento è stato venduto a lei e alla sua direzione come evento di beneficenza. Non sa nulla dei suoi legami con la scena nazista, teppista e rock.

A sua volta, Frontier ha detto, su sua richiesta, che Mueller è venuto spontaneamente. Non c’era nessun invito. Inizialmente era stato pianificato di sostenere l’Associazione per il dolore dei bambini e dei giovani con l’evento. Tuttavia, ci sono stati “problemi” con l’organizzazione e la realizzazione, così che l’evento si è svolto senza quota di iscrizione.

Ha aggiunto che Frontier ha preso le distanze dai gruppi di estrema destra e non ha seguito alcuna direzione politica. “Chiunque ci conosca meglio sa che siamo assolutamente globali”. Le idee politiche e le dichiarazioni politiche sono “proibite”. Sulla base delle registrazioni, Frontier non ha potuto confermare che ci fossero piantagrane tra i loro combattenti. Ma non puoi “controllare tutti”. I tatuaggi hanno anche più “a che fare con le arti marziali” che con le dichiarazioni politiche. Il fondatore Steffen S. e lo sponsor Alexander O. non hanno voluto commentare per Spiegel.

Mueller è attualmente indagato con l’accusa di utilizzo di targhe per organizzazioni anticostituzionali. Un altro video è emerso a metà settembre e mostrava Müller esibirsi davanti al gruppo di teppisti “Rhodes Eastside” di Lipsia. Puoi vedere il 34enne cantare il canto del tifoso “Est, Est, Germania dell’Est”. Poi il suo braccio destro si sollevò più volte di seguito.

Müller dice che non mostra il saluto hitleriano. Come spesso accade durante le mie esibizioni, urlava “Zicke-zacke, zigzag, hoi, hoi, hoi” per far andare l’atmosfera e alzava il braccio ritmicamente.

READ  Bauer cerca una donna a livello internazionale: Felix regala a Simon un canestro