Giugno 6, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vacanze in Italia: trova i migliori consigli su Roma

viaggio

Vacanze in Italia: scopri i luoghi segreti di Roma

Vacanze: perché i voli stanno diventando più costosi

Vacanze: perché i voli stanno diventando più costosi

Dopo la fine della pandemia di coronavirus, molti consumatori non vedono l’ora che arrivi l’estate all’estero. Tuttavia, i voli lì stanno diventando più costosi rispetto agli ultimi anni.

Mostra spiegazione

Famosa per il Colosseo e la Basilica di San Pietro, la Città Eterna di Roma offre molto di più. Note interne.

Roma Con i suoi 3000 anni di storia, la città di Roma è un vero e proprio highlight per un indimenticabile viaggio in città. IL ColosseoDa non perdere la Basilica di San Pietro e la Fontana di Trevi.

Inoltre, ci sono ma all’interno La Città Eterna Innumerevoli luoghi e attrazioni che spesso sono conosciuti solo dalla gente del posto, quindi altri consigli da insider. Vi diciamo cosa sono.




Roma: Il Giardino degli Aranci sull’Aventino

Roma fu fondata su sette colli. Sull’Aventino, a sud dei colli di Roma Giardino Degli Aranci, Orange Garden, un piccolo parco dove, come suggerisce il nome, si possono trovare bellissimi alberi di arancio. Il clou qui è l’incredibile vista della città, un ottimo punto fotografico, specialmente al tramonto.



Accanto al parco si trovano tre chiese, Santa Sabrina, Sant’Alessio e Sant’Anselmo, molto frequentate per i matrimoni. A pochi passi dal parco Piazza Cavalieri a Malta, il buco della serratura più famoso della città si trova al cancello della Villa del Priorado de Malta. Se guardi attraverso il buco della serratura, ottieni una vista perfetta della Basilica di San Pietro.



Italia: Simboli magici sul Monte Esculino

Che segreto è nascosto Porta Alchemica, la porta magica di Roma? La “Porta dell’Alchimista” nel Parco di Piazza Vittorio sull’Esquilino è considerata la più importante iscrizione italiana sull’antica scienza dell’alchimia. La cornice marmorea della porta presenta ai lati due statue e simboli alchemici.

Questa porta è avvolta nella leggenda tra la gente del posto. Fu costruito nel XVII secolo dal marchese romano Massimiliano Palombara. IL Simboli enigmatici E le iscrizioni sulla porta risalgono alla conoscenza del Marchese con un alchimista che sosteneva di poter trasformare il metallo in oro.

Tour Roma: Parco Rinascimentale con Fontana del Bernini

Vuoi andare in un tipico parco rinascimentale? Quindi visita il parco Villa Selemontana. Appartenne un tempo alla nobile famiglia Mattei ed ora appartiene alla città di Roma. È un parco frequentato e liberamente accessibile con una tipica fontanella romana. Questo tipo di fontana, che si trova spesso a Roma, è chiamato Nasone. Per bere, tieni l’apertura sotto il naso del lupo in modo che un getto d’acqua schizzi verso l’alto. Altre grandi fontane del parco sono state progettate dal noto architetto Gian Lorenzo Bernini. In estate, Villa Selemontana attira con vari eventi musicali.


Vacanze in Italia: Un magnifico edificio della tarda antichità

Cosa sarebbe Roma senza chiese? Una delle più antiche chiese cristiane Basilica di Santo Stefano Rotondo Sul Monte Celio. Fu costruito tra il 468 e il 483 durante il regno di papa Simplicio. Un edificio centrale costruito in tre cerchi concentrici con un diametro di 65 metri era probabilmente il più grande edificio della tarda antichità. Tra il 523 e il 529 l’interno fu decorato con mosaici e lastre marmoree intarsiate con porfido, serpentino e madreperla. A causa della forma insolita della chiesa, in passato si è ipotizzato che la chiesa risalga a un antico tempio rotondo. La basilica è la chiesa nazionale dei cattolici ungheresi.


mese La temperatura media in tutta Italia è di gradi Celsius

Gennaio

7

Febbraio

Marzo

11

aprile

15

Maggio

19

Giugno

23

Luglio

26

agosto

26

settembre

23

ottobre

18

novembre

12

Dicembre

Scopri Roma: Bike Tour lungo il Tevere

Ciclismo Percorso fluviale del Tevere Perfetto per esplorare la città. La passeggiata lungo il fiume si trova sotto le mura alte 16 metri costruite tra il 1876 e il 1926 e inizialmente tocca numerosi monumenti, alcuni dei quali mozzafiato. E se si pedala più a nord, i monumenti del centro città lasciano il posto ai luoghi della quotidianità romana. Barche e banchine per club di canottaggio, parchi di skateboard dove i giovani rumeni si divertono e club sportivi si alternano a giocatori di tennis. In un tour in bicicletta scoprirai la vita cittadina lontano dal turismo di massa.


Il leggendario quartiere romano di Copete

Trimestrale delle favole CopedayNon citato in quasi nessuna guida turistica, fu costruito tra il 1915 e il 1926. All’epoca l’architetto Gino Coptek ricevette niente di meno che l’incarico di progettare un intero quartiere, per un totale di 30.000 metri quadrati. Non ha ricevuto quasi nessuna specifica. Nel corso degli anni sono state costruite 18 piazze e 27 ville, che oggi ospitano soprattutto costose sedi di società e ambasciate. L’architetto ha mescolato l’Art Nouveau con influenze barocche e elementi medievali. Il centro stilistico è Piazza Mincio, al centro della quale troneggia la “Fontana delle rane”. Diversi film, in particolare il classico horror del regista Dario Argento “Inferno”, sono stati girati qui.


Italia: specialità di gelato da sciogliere

Quasi ogni angolo di Roma ha una gelateria con il suo cremoso gelato. Tuttavia, nessuna gelateria può vantare la storia di una tradizionale famiglia di gelatieri Sfocato Guarda indietro, il fondatore della più antica fabbrica di gelati di Roma nel 1880. Gli eventi gastronomici si tengono regolarmente nel grande negozio sull’Esculine Hill, che ricorda l’atrio di una stazione ferroviaria. I “sanpietrini” sono una specialità: con le confetture di gelato i gestori delle gelaterie rendono omaggio alle perle onnipresenti della città. I prezzi sono molto convenienti per l’alta qualità.


Roma: un viaggio nel mondo degli antichi romani

Se vuoi avere un’idea di com’era la città in epoca romana, dovresti Parco acquatico arrivo È un perfetto esempio di un luogo da visitare assolutamente. Il parco nel sud-est della città è utilizzato principalmente da chi fa jogging. Il parco contiene i massicci resti di undici antichi acquedotti costruiti durante l’Impero Romano. Anticamente il parco, che si estendeva su una superficie di circa 240 ettari, era di fatto il centro per l’approvvigionamento idrico della città. L’Acquedotto Vetus era alimentato direttamente dal fiume Eneo (vicino alla città di Tivoli).

Vacanze Italia: Ristorante Tradizionale sull’Isola Tiberina

L’Isola Tiberina è una piccola isola nel fiume Tevere a Roma. L’isola ricorda una nave e un obelisco al centro dell’isola fungeva da “albero maestro” per sottolineare questa somiglianza. L’isola è collegata alla terraferma da due ponti. Direttamente sull’isola è una destinazione per il cibo delizioso. Parliamo Ristorante Sora Lella, che ha aperto nel 1940 e serve cucina rumena autentica e autentica. La proprietaria originaria, Elena Fabrici (detta “Lella”), è cuoca e attrice. È la sorella di uno degli attori italiani più famosi, Alto Fabrici. Il ristorante è ora gestito da suo figlio.

Il “segreto” meglio custodito di Roma: shopping e curiosare nel rione Monti

IL Rione Monti Probabilmente il “segreto” meglio custodito di Roma. Se stai cercando caffè, enoteche, cianfrusaglie vintage e boutique, Mondi è il posto giusto. Poco distante dal Colosseo, questo quartiere alla moda, le cui stradine tortuose ospitavano tradizionalmente una piccola popolazione: di recente a Mondi sono stati aperti molti nuovi bar, negozi e ristoranti tra le vecchie botteghe artigiane. Il ritrovo è Piazza Madonna di Monti. Dopo il tramonto, le fontane e le scalinate della piazza vengono prese d’assalto dagli appassionati romani, poiché i bar circostanti non finiscono mai vino e birra e la piazza di fronte alla chiesa del XVI secolo è così bella. la sera





READ  Italia: Perché all'improvviso non c'è più musica su Instagram e Facebook