Maggio 25, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vacanze in Italia: boom del turismo a Pasqua, ma i problemi restano | Varie

Vacanze in Italia: boom del turismo a Pasqua, ma i problemi restano |  Varie

Vacanze in Italia

Pasqua boom in Italia: il turismo porta problemi

06.04.2023, 17:24

| Tempo di lettura: 4 minuti

La città di Firenze, soprattutto nel periodo pasquale, si riempie di villeggianti. (immagine dell’icona)

Foto: Cherts/Istock

Firenze.
Il turismo è in forte espansione in Italia, ma c’è carenza di manodopera. Perché è così e come sta reagendo ora il governo italiano?

Firenze sta attualmente vivendo un boom. Nei giorni che precedono la Pasqua, la folla aumenta Turisti Attraverso le stradine del centro città fino a Piazza della Signoria e occupando le sue piazze più suggestive. Visitatori da Tutto il mondo La folla si raccoglie attorno alla statua del David, una delle attrazioni più amate del capoluogo toscano.

Gruppi di turisti stranieri si recano nelle gelaterie per prendere il gelato. Bar e ristoranti sono pieni, hotel e appartamenti per le vacanze sono al completo per le vacanze di Pasqua. I guai degli anni Corona sono stati dimenticati nella metropoli.

Vacanze in Italia: Firenze affronta i problemi del turismo

Comunque c’è Firenze, come altre città d’arte italiane, è gravata da nuovi problemi. I ristoranti stanno tagliando i loro menu o introducendo più giorni liberi. Hotel Alcuni servizi non sono più disponibili. Il motivo è la mancanza di personale, che è chiaramente evidente. Tra l’altro, si prevede che un numero ancora maggiore di dipendenti se ne vada a causa della mancanza di cuochi, receptionist o camerieri qualificati.


Il governo italiano sta ora pianificando incentivi al lavoro per affrontare il grave problema della carenza di manodopera in diversi settori economici, tra cui la gastronomia, il turismo e l’industria del tempo libero. Fine settimana. Il turismo in particolare dovrebbe beneficiarne. “C’è una grande opportunità di lavoro nel turismo, ma lavorare il sabato o la domenica è faticoso per i giovani più attenti alla qualità della vita. tempo di riposo considerato. “Stiamo valutando incentivi per chi lavora nei giorni festivi per guadagnare di più rispetto ai giorni normali”, ha detto il ministro del Turismo Daniela Santanza.




Governo italiano: per questo si chiedono incentivi

Aldo Curzano, vicepresidente dell’Associazione FIBE, ne chiede uno Strategia generale con imprese, parti sociali e istituzioni, soprattutto, per favorire l’ingresso delle nuove generazioni nel mondo del turismo; Gastronomia spostare

Tuttavia, a molti giovani non piacciono le serate e gli orari Fine settimana lavorare insieme professione Cursano lamentava che il turismo o la gastronomia ne avessero bisogno. Ha spiegato che molti esercizi di ristorazione hanno dovuto chiudere durante la pandemia. Anche dopo la fine della pandemia, i dipendenti hanno cercato altri lavori e hanno voltato le spalle al settore.

Italia: troppo pochi giovani?

Anche altri fattori giocano un ruolo, incluso Declino della popolazione, che colpisce molto l’Italia. Tra il 2018 e il 2021, popolazione Età lavorativa (dai 15 ai 64 anni) Significativamente, sono diminuite 636.000 persone, di cui 262.000 sotto i 35 anni.

Un altro motivo è che tre anni fa in Italia A Sicurezza minima Introdotto secondo il modello Hearts IV. Troppi giovani rimarranno a casa senza lavoro, lamentano i critici delle misure sociali introdotte nel 2019 dal governo di centrosinistra e dal premier populista di destra. Georgia Meloney Deve essere abolito ora. I giovani italiani dovrebbero lavorare nei campi e raccogliere frutta invece di oziare sul divano di casa e beneficiare di un reddito di base, ha insistito il ministro dell’Agricoltura Francesco Lolloprigida.

Italia: la migrazione è la soluzione?

Ministro d’ufficio Festa della melone “Fratelli d’Italia”, ha detto il governo fornisce canali sicuri alla legge Immigrati Si mise al lavoro nei campi italiani. «Nelle campagne servono salariati. I giovani italiani devono sapere che lavorare in agricoltura non è inutile. D’altronde stare sdraiati sul divano e non lavorare con il reddito di cittadinanza non è altro che un precedente. lo stato”, ha detto Lolloprigida.

Sul tema del flusso dei migranti regolari, Lolloprigida ha spiegato: “Un’opzione c’è Rotte migratorie legali Organizzarsi in modo aggressivo contro l’immigrazione clandestina e le persone nei paesi di origine dei migranti Al treno.”

La politica è il motivo Mancanza di personale Molto preoccupato. Introduzione di un atto salario minimo 9 euro netti l’ora, contro i quali i datori di lavoro protestano.