Dicembre 8, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

USA: Travis Scott – Panico di massa e otto morti all’Astroworld Festival in Texas

Almeno otto persone sono state uccise e più di 300 ferite in un panico di massa in un festival musicale negli Stati Uniti. L’incidente è avvenuto venerdì sera (sabato mattina CET) all’Astroworld Festival di Houston, in Texas. Il capo dei vigili del fuoco di Houston Samuel Peña ha affermato che la causa esatta non è ancora nota. Al festival, le cui spese sono andate esaurite, secondo gli organizzatori, hanno partecipato circa 50mila persone.

Il motivo era apparentemente una folla all’Astroworld Festival in Texas. Il panico si è verificato durante una performance del rapper Travis Scott, mentre il pubblico si precipitava sempre più verso il palco, come riportato dallo Houston Chronicle e dalla CNN. “Le persone hanno iniziato a cadere, sono svenute e questo ha creato più panico”, ha detto Peña. Si dice che più di 300 persone siano state curate nel sito. 17 persone sono state portate in ospedale. Undici di loro subiranno un arresto cardiaco. Si dice che il paziente abbia solo 10 anni.

Scene caotiche: le persone violano i controlli di accesso

colui il quale Un video da una stazione radio americana Mostra come centinaia di persone hanno preso d’assalto l’ingresso VIP della sede del festival che si è esaurito completamente, bussando ai metal detector e ignorando il personale di sicurezza. Solo gli ufficiali con i cavalli sono riusciti a richiudere l’ingresso dopo poco tempo. Erano in servizio più di 350 agenti di polizia e quasi 250 addetti alla sicurezza. Le autorità hanno istituito un punto di contatto a cui i parenti possono rivolgersi per la ricerca delle persone scomparse.

READ  Howard e Donis Carpendale: Era spesso una questione di vita o di morte - gli umani

Circa 50.000 persone hanno partecipato al festival di due giorni. Gli spettacoli del sabato sono stati annullati. Oltre a Travis Scott, al festival avrebbero dovuto esibirsi artisti come SZA, Bad Bunny e 21 Savage.

Il capo della polizia di Houston, Troy Viner, ha affermato che la causa dell’incidente è ancora oggetto di indagine. “Non fare congetture. Nessuno ha tutte le risposte stasera. Ha avvertito che ci sono molte voci che circolano intorno a noi.

Secondo la CNN, il festival di due giorni è stato organizzato da Scott. Houston è la città natale del rapper 29enne noto anche come La Flame e Cactus Jack. È nato lì nel 1992 come Jack Webster Jr.

Ricordi della Love Parade a Duisburg

La tragedia ci ricorda il destino di 21 persone alla Duisburg Love Parade, che sono state schiacciate a morte in mezzo alla folla nel 2010. In un concerto della rock band americana Pearl Jam al danese Roskilde Festival nell’estate del 2000, nove persone morto davanti al palco. Sono stati picchiati dalla folla alle spalle e calpestati a morte.

Dopo un concerto nella capitale bielorussa di Minsk nel 1999, più di 50 persone sono morte in un panico di massa. In uno spettacolo di Toten Hosen a Düsseldorf nel 1997, un sedicenne rimase soffocato quando migliaia di fan si accalcarono all’interno della Rhein Arena. Circa 300 persone sono rimaste ferite.