Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un'azienda tradizionale della NRW dal 1867 è in bancarotta: milioni di persone possiedono i prodotti

Un'azienda tradizionale della NRW dal 1867 è in bancarotta: milioni di persone possiedono i prodotti
  1. ruhr24
  2. Nord Reno-Westfalia
Segno di fallimento con bidoni della spazzatura accanto.
Una nota azienda della NRW è insolvente. © Billmeyer Fotografia/Imago; Thomas Nietzsche/Imago; Università: RUHR24

Da molti anni i prodotti dell'azienda a conduzione familiare del Nord Reno-Westfalia illuminano molte cucine. Ora la tradizionale azienda del Sauerland è insolvente.

Dortmund – La tradizionale azienda Wesco nel Sauerland nel Nord Reno-Westfalia dovrà chiudere i battenti per sempre e ora ha cessato l'attività. Wesco aveva già presentato istanze per procedure concorsuali in amministrazione autonoma a fine novembre 2023.

La tradizionale azienda NRW è insolvente: i prodotti si trovano in milioni di famiglie

Purtroppo l’investimento nella M. Westermann & Co. non si è concretizzato. GmbH il risultato desiderato. Tutti gli 80 dipendenti furono licenziati dopo il fallimento. Resta solo un piccolo team di 30 persone che si occupa dell'elaborazione, ha annunciato in un comunicato stampa il responsabile delle procedure di insolvenza Anders Partner.

Ci dispiace dover licenziare i nostri dipendenti nel Sauerland. Questo è un duro colpo per la regione, soprattutto nel Sauerland. Almeno è apparsa una soluzione per gli altri dipendenti. Continueranno a funzionare.

Fallimento Wesco: cosa accadrà ai dipendenti?

Circa 60 dipendenti verranno mantenuti presso la società di produzione e fornitura H. Dedores GmbH & Co. GmbH con i propri posti di lavoro perché è stata trovata una società che avrebbe rilevato l'attività commerciale e tutti i beni sottostanti. Ciò è addirittura retroattivo al 1 marzo.

Tra le ragioni dell'insolvenza figura l'aumento dei costi dei materiali e dell'energia a seguito della guerra in Ucraina. Wesco non è stata in grado di trasmetterlo completamente ai clienti finali. Anche la disponibilità all'acquisto dei clienti è diminuita.

Insolvenza di Wesso: tentativi falliti

Wesco ha migliorato la gestione del magazzino e ha anche apportato modifiche al personale, ma gli sforzi non hanno avuto successo. Il processo di ristrutturazione attuale dovrebbe contribuire a riposizionarsi per il futuro. Si cerca ora un acquirente per investire nella NRW.

Problemi economici hanno colpito anche le filiali (Villa Wesco, SLU) in Spagna e nei Paesi Bassi (Wesco International BV). Anche questi sono stati interrotti.

Fallimento Wesco: i bidoni della spazzatura erano molto conosciuti fuori dalla Renania Settentrionale-Vestfalia

La Naber GmbH ha acquisito da Nordhorn beni immateriali, compresi i diritti sul marchio e sul sito web e sul negozio online. Wesco ha dovuto vendere queste cose. Wesco non è l'unica azienda a dichiarare bancarotta.

L'azienda a conduzione familiare produce dal 1867 mobili in alluminio, casalinghi in metallo e prodotti da incasso. I suoi bidoni della spazzatura sono conosciuti anche a livello nazionale. Molte persone hanno anche dei contenitori per il pranzo in cucina. Wesco offre circa 60 diversi prodotti di design nei settori degli accessori da cucina e dei cestini per i rifiuti. (Leggi ulteriori notizie su denaro e finanza da NRW su RUHR24 qui.)