Aprile 15, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una nuova missione potrebbe trovare prove di vita extraterrestre entro il prossimo decennio

Una nuova missione potrebbe trovare prove di vita extraterrestre entro il prossimo decennio
Il lancio della missione Europa Clipper è previsto entro la fine dell'anno. Credito: NASA
Roberta Duarte Roberta Duarte Meteorite del Brasile 6 minuti

La ricerca della vita extraterrestre è un tema caldo in astronomia da diversi decenni. Ciò è in parte dovuto ai progressi nella tecnologia e nei metodi di ricerca delle cosiddette biofirme. Uno degli esempi più famosi è il telescopio James Webb, che possiede la tecnologia per osservare le atmosfere degli esopianeti.

Il focus della ricerca è sul sistema solare stesso, dove Marte e Venere sono costantemente alla ricerca di prove che una volta esistesse la vita lì. Tuttavia, gli astronomi si stanno concentrando su mondi un po’ più lontani: le lune di Saturno e Giove. Alcune di queste lune, come Encelado ed Europa, potrebbero ospitare la vita.

Europa Clipper, il cui lancio è previsto entro la fine dell'anno, Questa è la missione della NASA Luna Europa su Giove Dovrebbe essere studiato in dettaglio. In un articolo pubblicato In Scienze Secondo lei, se la navicella spaziale riuscisse a catturare un granello di ghiaccio dalla Luna, ci sarebbe la possibilità di trovare prove di vita nei prossimi anni.

Europa

Saturno e Giove sono tra i pianeti che detengono il record per il numero di lune. Una di queste lune è Europa, una delle lune più grandi di Giove. Fu una delle prime lune scoperte da Galileo Galilei nel XVII secolo. Gran parte dell'atmosfera è composta da ossigeno e probabilmente ha una crosta di ghiaccio.

Europa è uno dei luoghi del sistema solare in cui esiste acqua liquida.
Europa è uno dei luoghi del sistema solare in cui esiste acqua liquida.

La cosa più sorprendente della Luna è la possibilità che sotto la superficie ghiacciata ci sia un oceano liquido. Le prove, compresi i getti d’acqua che emergono da un satellite naturale, suggeriscono che Europa ha quasi il doppio dell’acqua della Terra. Esplorare la possibilità di abitazione sulla Luna è uno degli obiettivi degli astronomi di tutto il mondo.

Perché cercare la vita in Europa?

La Luna ha alcune caratteristiche interessanti che sono state collegate alla ricerca della vita extraterrestre. Il più importante dei quali è la presenza di acqua liquida nell'oceano salato. L'acqua liquida è importanteLa cosa più sorprendente della Luna è la possibilità che sotto la superficie ghiacciata ci sia un oceano liquido. Le prove, come i flussi d’acqua provenienti da fonti naturali, hanno dimostrato che l’Europa ha quasi il doppio della quantità d’acqua della Terra. Aumentare la quantità di acqua disponibile sulla Terra è uno degli obiettivi degli astronomi di tutto il mondo.

Di più Punti importanti che contribuiscono alla ricerca della vita su Europa sono la composizione chimica della Luna e la sua fonte di energia. L'atmosfera del pianeta è costituita da molecole di ossigeno e acqua, che possono essere scomposte da una fonte di energia proveniente da Giove. In questo modo sarà disponibile una quantità di ossigeno libero che potrà partecipare alle reazioni chimiche.

Clipper Europa

Per saperne di più sulla Luna, la NASA ha sviluppato la missione Europa Clipper. La sonda orbiterà attorno alla Luna e raccoglierà dati sulla composizione, la superficie e l'interazione della Luna con Giove. Questi dati potrebbero fornire prove migliori sul fatto che Europa sia o meno un mondo abitabile.

ID video di YouTube=E8HQes6lPxo

Il lancio della missione era previsto per giugno dello scorso anno, ma è stato rinviato e la nuova missione è stata lanciata nell'ottobre di quest'anno. Secondo il programma attuale, la sonda raggiungerà Giove nel 2030. Nei prossimi anni, la sonda orbiterà tra Marte e la Terra, ricevendo forze gravitazionali che possono attirarla verso Giove.

La vita nei prossimi anni?

La missione non mira a cercare la vita in Europa, ma a studiarla Scienze Si presume che sarà possibile utilizzare la missione per cercare prove. L'idea è quella di catturare i granelli di ghiaccio che circondano l'area sotto forma di una sorta di nuvola Questi grani sfuggono alla superficie del pianeta attraverso processi di espulsione a getto.

Il gruppo ha simulato un ambiente simile in laboratorio utilizzando i batteri per verificare se potevano essere rilevati anche dopo aver attraversato condizioni estreme. Il team ha scoperto che è possibile trovare batteri, o almeno alcuni di essi, anche nei cereali. Questo sarebbe un segno che la vita potrebbe esistere in questi granelli su Europa.

cosa ti aspetti?

Tuttavia, la realtà è un po’ meno interessante delle prove della vita nella fantascienza. I kit europei sviluppati da Clipper non sono in grado di rilevare il DNA. L'obiettivo è trovare importanti lipidi e acidi nelle cellule biologiche che si possono trovare nell'oceano lunare.

Ma, Questa prova è un passo interessante nella ricerca della vita extraterrestre. Sarebbe interessante sapere che non siamo le uniche creature che vivono in questo sistema solare.