Maggio 25, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un lupo ha attaccato una donna che camminava in Italia

Un lupo ha attaccato una donna che camminava in Italia
  1. Pagina iniziale
  2. il mondo

Creato da:

Da: Giovanni Velde

Un lupo avrebbe attaccato la donna e poi avrebbe afferrato e mangiato il suo cane. (immagine iconica) © Boris Roessler/dpa

Un nuovo incidente sta scaldando il dibattito sui grandi predatori in Italia: un lupo di 56 anni ha aggredito e ferito il suo cane mentre passeggiava in Abruzzo.

Palombaro – Nadia D. Per (56) è stata una giornata come tante: si è trasferito a Palmombaro (961 abitanti), a sud di Pescara in Abruzzo, come sua città natale.Italia) a camminare con la sua piccola Machia.

Nadia D.  Portare a spasso il suo cane
Nadia D. Portare a spasso il suo cane. © Private Facebook Questo incidente è avvenuto mentre si camminava

Incidente di caccia che ha scosso l’Italia: il lupo ha aggredito donna che camminava

È nel mezzo del villaggio e all’improvviso le appare davanti un lupo. Un cane da caccia attacca un cane. Nadia D. Quando interviene per salvare il suo cane, il lupo le si avventa addosso! Nada D. Il portale del corriere riferisce che è caduto a terra ed è rimasto ferito. Ma al lupo interessa solo il cagnolino, che lo afferra con i denti e scappa via. Mentre fugge, lascia una scia di sangue nei boschi circostanti.

Il vicesindaco Giuseppe Di Nardo è arrivato per primo sul posto e ha subito allertato i soccorsi: i carabinieri di Palombaro. Subito allertato anche l’Ente Parco Nazionale della Majella. Ai margini dell’area protetta del Palombaro si trova il Monte Acquaviva (2737 metri), la seconda montagna più alta d’Abruzzo.

Gli italiani sono caduti in un'imboscata di un lupo
Nadia D. Con il suo cane ucciso da un lupo © Facebook Private

La donna viene portata al pronto soccorso

Nadia D. È stato portato al pronto soccorso di un ospedale del vicino comune di Lanciano: si era ferito al polso e al ginocchio. Il cane è scomparso, ma è improbabile che sia sopravvissuto all’attacco: “Per chi non capisce: non è un cane”, ha postato su Facebook con profonda tristezza. A quanto pare il lupo ha mangiato il cane.

Nadia D. Lutto per il suo cane su Facebook © private/Facebook

Nel Parco Nazionale della Majella vivono una dozzina di branchi e individui di lupi, per un totale di 70-80 esemplari. A causa del loro comportamento notturno e della loro natura timida, gli incontri umani sono generalmente rari e raramente entrano nelle abitazioni umane.

L’esperto parla di comportamento anomalo

«Si tratta di un comportamento insolito», spiega Simone Angelucci, responsabile del servizio sanitario del Parco della Majella. Di fronte al Corriere. “Può essere un modello pericoloso.” Se qualcuno se ne accorge, ci contatti immediatamente”. Gli animali possono avere ipersensibilità o tratti problematici in base alla loro storia personale. “Continueremo un’indagine dettagliata sull’ambiente locale e analizzeremo il comportamento di questo modello insieme alla polizia forestale”.

Secondo Courier i lupi non sono mai stati sterminati in Abruzzo, e secondo Courier si nutrono quasi esclusivamente di cinghiali, cervi, caprioli o piccoli animali. Gli attacchi agli animali domestici sono un’eccezione assoluta. Gli esperti sospettano che il lupo che ha sbranato il cane fosse affamato e nei guai dopo essersi allontanato dal suo branco.

Il sindaco di Palambaro, Consuelo de Martino, ha lanciato una richiesta ai suoi cittadini sui suoi canali social, suggerendo di non lasciare cibo per strada perché attira animali selvatici.

Inizio del mese Un lupo ha attaccato un cervo nel giardino dell’hotel, il sanguinoso attentato sconvolse l’Italia. Prevale nelle Alpi Eccitazione per orsi e lupi. I bracconieri hanno ucciso 16 capre, lasciandone 19 disperse.