Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ucraina orientale: attacco russo alla squadra Bild: bombardamento in mezzo alla strada – Politica all’estero

dopodichè Il giornalista della BILD Paul Runzheimer Insieme al fotografo Giorgos Mutavis e Vadim Moiseenko, volevano lasciare Lyschansk, che era quasi circondata dall’esercito russo, oggi, mercoledì, quando la squadra è stata colpita a metà giornata in una strada. Ci sono state diverse esplosioni.

Tutti e tre sono rimasti illesi e un’esplosione ha distrutto il finestrino dell’auto. I corrispondenti hanno ipotizzato il lancio di proiettili di mortaio sullo sfondo delle esplosioni.

Le forze russe sono così vicine a Lysechansk che i giornalisti che vogliono fare reportage dalla città, o civili in fuga, e l’esercito ucraino usano una rotta in particolare.


I membri del team BILD non sono rimasti feritiFoto: Giorgos Motavis

Non è chiaro se i giornalisti siano stati presi di mira in modo specifico. La strada da e per Lysichansk è stata un frequente obiettivo di attacchi nelle ultime settimane. Un giornalista francese è stato ucciso in un attentato vicino a Lyschansk due settimane fa.

Runzheimer: “L’attacco dimostra ancora una volta che l’esercito russo non distingue tra obiettivi militari e civili, ma semplicemente bombarda tutto”.

Quasi venti giornalisti sono stati uccisi dall’inizio della guerra di aggressione russa. (sì)

READ  Kyle Rittenhouse è stato assolto dall'accusa di aver sparato a due persone, ecco perché