Giugno 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sylvie Mays sugli interventi cosmetici: “Controllo regolarmente cosa devo migliorare” | regionale

La bellezza è il suo lavoro.

Come medium e modella, Sylvie Mays (“Love Island”) deve sempre apparire perfetta ed essere acconciata. C’è un aiuto all’età di 44 anni?

Bild svela alla bella donna di Amburgo il segreto del suo viso.

+++ BILD è ora disponibile anche in TV! CLICCA QUI PER BILD LIVE +++

Selfie On Build: “La bellezza non è un mostro se la definiamo nella sua diversità e come espressione individuale. La bellezza non ha età né aspetto definito. Per me personalmente, bellezza significa sentirsi contenti, irradiare fiducia in se stessi. Allora mi sento bella Anch’io. Adesso ho 44 anni. Amo la mia età e non ho paura di invecchiare”.

Come aiuta?

Sylvie ammette: “Uso i filler ialuronici sul viso. Su zigomi, labbra e mascella (mento e mascella). Voglio apparire naturalmente bella e ottenere un risultato naturale. Le donne dovrebbero vivere la vita con sicurezza. Una o due volte l’anno, guardo per vedere cosa devo ancora migliorare.” Sto invecchiando anch’io, non mi sembra di averlo fatto 3 o 4 anni fa”.

Sylvie Mays in conversazione con il giornalista della BILD Stefan Schneider

Foto: Martin Brinkman

Da quando vai da un chirurgo plastico?

Autoscatto: “Ho provato i filler per le labbra per la prima volta a metà degli anni ’30. È una decisione mia. Penso anche che sia giusto che qualcuno dica che non voglio fare nulla. La libertà è sempre accettazione e tolleranza. Credo che anche se ne faccio un po’ cose, invecchierò”. In sicurezza. Non ho ancora fatto praticamente nulla, ma non si può mai dire. È incredibile quello che è possibile oggi. Ognuno dovrebbe trovare la propria strada”.

E come vedi il mondo di Instagram dove c’è così tanto barare?

Autoscatto: “Prima ottenevamo queste fantastiche foto solo in ‘Vogue’ o ‘Elle’. Oggi persone come me e te possono mostrarsi a vicenda il mondo dei loro sogni. Instagram è un importante strumento di business. Ma molte cose non corrispondono a realtà. Anche noi genitori abbiamo la responsabilità di proteggere i nostri figli.”.

Ora Sylvie sta andando in vacanza estiva – con suo figlio Damien (15) a St Tropez. Sylvie ride: “Ma lavoro anche. Senza lavoro non posso…”

READ  Niente feste in Russia: Thomas Anders prende posizione dopo la cancellazione