Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Suv elettrici: Dacia vede una seconda primavera

Suv elettrici: Dacia vede una seconda primavera

La Dacia Spring è attualmente l'auto elettrica più economica in Germania: la Renault rumena propone attualmente il suo SUV da città, importato dalla Cina, nella versione economica Essential Electric 45 con un prezzo di listino di 22.750 euro. Questo c'entra “bonus elettrico” A partire da 10.000 euro, che Dacia Germany finanzia di tasca propria – se l'auto viene immatricolata entro il 31 marzo. Non potrebbe essere più economico.






Ma in cambio, l'acquirente riceve un'auto del 2023, una Dacia Spring del 2024. Che sarà presto disponibile per l'ordine e sarà in vendita in estateSi applicano altre condizioni. L'importatore non vuole ancora rivelare nulla di tutto ciò. Solo questo: l'auto dovrebbe essere ancora economica. Non solo nel funzionamento, ma anche negli acquisti.

Fortemente speziato

Dopotutto, ora è stata tolta la copertina della Dacia Sebring di seconda generazione, che ha subito un importante restyling presso la sede dell'azienda a Parigi. Lungo 3,70 metri e pesante solo 984 chilogrammi, il pesante nano elettrico sembra il fratello minore del Dacia Duster, che continua a rifiutarsi fermamente di cambiare il suo sistema di propulsione.

“La nuova primavera di Dacia è un chiaro segno che è stata e continuerà ad essere un membro importante della famiglia Dacia”.“, spiega David Durand, responsabile del design di Dacia. “Gli abbiamo dato un design serio e sicuro. La nuova Spring si basa sul successo del modello precedente e afferma con sicurezza la propria identità.”





La Dacia Spring subirà un restyling nell'estate del 2024. (Foto: Dacia) [1/11]

Il SUV 100% elettrico è lungo 3,70 metri e ha un diametro di sterzata di soli 4,80 metri (Foto: Dacia) [2/11]

La Dacia Spring è ancora disponibile con motore da 33 o 48 kW. (Foto: Dacia) [3/11]

Frunk offre 35 litri di spazio di archiviazione. Il bagagliaio ha una capacità di 308 litri e 1.004 litri con i sedili posteriori abbattuti. (Foto: Dacia) [4/11]

La potenza di ricarica massima è molto bassa, pari a 30 kW CC, e ciò comporta solo un costo aggiuntivo. (Foto: Dacia) [5/11]

La Dacia Spring viene ricaricata di serie con una potenza CA di 7 kW. (Foto: Dacia) [6/11]

L'interno sembra abbastanza ordinato. (Foto: Dacia) [7/11]

Tutte le edizioni primaverili ora hanno un display da 7 pollici personalizzabile. (Foto: Dacia) [8/11]

Nelle versioni superiori è presente uno schermo multimediale da 10 pollici sopra la console centrale. (Foto: Dacia) [9/11]

Oltre alla leva selettrice, sopra la consolle centrale è presente un supporto per cellulare. (Foto: Dacia) [10/11]

Il “cubo 3 in 1” aggiuntivo combina portabicchieri, gancio per borsa e lampada portatile. (Foto: Dacia) [11/11]



Nessuna modifica alla tecnologia di guida

In termini di tecnologia di guida, non è cambiato molto. Questo è offerto “carrelli elettrici” (Autopromozione) Ha ancora un motore anteriore da 33 o 48 kW, che riceve la forza motrice da una batteria ad alto voltaggio con una capacità di 26,8 kWh. Con esso non si possono fare grandi salti: il piccolo deve essere collegato al massimo dopo 220 chilometri. In inverno, compresi i viaggi in autostrada, si possono percorrere appena più di 150 chilometri.